QR code per la pagina originale

Street View nella tana del cattivo di Skyfall

Hashima Island, detta anche "isola della nave da guerra", dista 15 Km dalla città giapponese di Nagasaki: Google l'ha immortalata sul servizio Street View.

,

Un’altra chicca si aggiunge oggi al sempre più ricco database di immagini panoramiche a 360 gradi messe a disposizione da Street View. Il team del motore di ricerca è volato in Giappone sulla Hashima Island, soprannominata anche “isola della nave da guerra” per via della forma somigliante a quella della corazzata giapponese Tosa, uno dei 505 lembi di terra disabitati che sorgono nel mare vicino alla Prefettura di Nagasaki. Armato di Trekker, il personale di bigG ha immortalato le suggestive e talvolta inquietanti strade locali.

Chi ha visto Skyfall, ultima pellicola della serie James Bond, non faticherà a riconoscere quella che è stata scelta dai produttori come la tana di Raoul Silva (interpretato dall’attore spagnolo Javier Bardem), principale antagonista dell’agente segreto per eccellenza. Le riprese della pellicola in realtà non sono avvenute sul posto, per evitare di danneggiare le strutture già instabili degli edifici, ma in un set allestito nei pressi di Macao, ricorrendo poi alla computer grafica e agli effetti speciali per ricreare fedelmente il panorama di Hashima Island. Di seguito un filmato pubblicato dalla divisione giapponese di Google, che mostra come sono stati realizzati gli scatti.

L’isola è però interessante non solo per ragioni cinematografiche, ma anche per la sua storia: i primi abitanti arrivarono nel 1887 con l’intento di sfruttare la sua miniera di carbone. Mitsubishi acquistò il territorio tre anni più tardi e l’attività di estrazione proseguì ininterrottamente fino al 1974. Tutti gli edifici costruiti per ospitare i lavoratori e le loro famiglie sono oggi ancora in piedi, anche se abbandonati a loro stessi dando vita a una vera e propria città fantasma. Gunkanjima, questo il nome non ufficiale, arrivò nel 1959 a ospitare 5.259 persone, diventando all’epoca l’area con la maggiore densità di popolazione al mondo. Nel 2009 la rock band nipponica B’z, sconosciuta in occidente ma tra le più famose in patria, scelse questa particolare ambientazione per girare il videoclip del brano “My Lonely Town” (in streaming di seguito).