QR code per la pagina originale

Google Plus, nuove funzioni per le foto

Google aggiorna la sezione Foto del suo social network, introducendo le funzioni per spostare le immagini tra album e per scaricarle sul computer.

,

Weekend di novità per Google+. Dopo il nuovo pulsante Segui e i badge per Comunità, Profili e Pagine, l’azienda di Mountain View ha annunciato nuove opzioni per l’upload e la condivisione delle foto sul social network. Le tre funzionalità sono state suggerite direttamente dagli utenti Google+. Si tratta di miglioramenti minori rispetto a quelli presentati al recente Google I/O, ma altrettanto utili.

Le novità sono state annunciate dall’ingegnere Jon Emerson su Google+. Gli utenti hanno ora la possibilità di spostare le immagini da un album all’altro. Per eseguire l’operazione bisogna innanzitutto selezionare il link Album (non Foto) nella sezione Foto, quindi entrare nell’album e cliccare il segno di spunta sulle immagini che si desidera spostare (il link Seleziona permette di sceglierle tutte). A questo punto comparirà il pulsante Sposta che apre una finestra con gli album disponibili. La seconda opzione consente invece il download veloce delle foto. Dopo aver selezionato le immagini, basta cliccare il pulsante Scarica per salvare sul computer un file .zip contenente le foto.

La terza novità, infine, riguarda la velocità di caricamento online. L’upload di grandi quantità di immagini è stato migliorato e ora il caricamento risulta più veloce. Il photo sharing è un settore in continua espansione e rappresenta uno dei punti di forza della concorrenza, in particolare di Facebook, Flickr e Instagram. Google continua quindi ad aggiornare il suo social network per cercare di sottrarre utenti agli altri servizi.

Fonte: Google • Notizie su: ,