QR code per la pagina originale

iOS 7: Apple rilascia la terza beta

Apple rilascia la terza beta di iOS 7: poche novità in termini di funzioni, ma si risolvono alcune problematiche connesse a iCloud.

,

La terza beta di iOS 7, così come previsto dai più recenti rumor, è stata rilasciata ieri ed è ora nelle mani degli sviluppatori di mezzo mondo. Per questa nuova versione del tanto atteso sistema operativo nessuna nuova feature di grande rilevanza, bensì la risoluzione di alcuni problemi di connessione alla nuvola targata Apple.

Dal peso di circa 214 MB, la terza beta di iOS 7 è pensata per risolvere alcune problematiche con l’utilizzo di iCloud. In particolare, a essere coinvolte sono la nuova feature iCloud Keychain, Trova il mio iPhone, iMessage e i Bookmarks automatici di Safari.

Per quanto riguarda iMessage, Apple ha risolto un problema che ha impedito il recupero dei vecchi messaggi dopo l’installazione di iOS 7, così come il crash dell’app quando si tenta di aprire un allegato inviato da un contatto. iCloud Keychain, il sistema automatizzato per generare e memorizzare password online, è ora pienamente funzionante e può essere gestito in contemporanea ai propri account di OS X Mavericks, mentre Trova il mio iPhone ora localizza correttamente i dispositivi targati Mela, con tanto di possibilità di impedire da remoto nuove attivazioni degli iDevice.

Attenzione anche al mondo dell’interazione con l’utente, con l’eliminazione delle noiose richieste di conferma per i download HTTP di Edicola e la regolazione delle notifiche Push, affinché non vengano visualizzate due volte o, peggio ancora, nemmeno segnalate all’utente. Infine, l’applicazione Promemoria ora è compatibile con le funzioni di dettatura e di riconoscimento vocale proprie di Siri.

Altre indiscrezioni proverranno sicuramente dagli sviluppatori nei prossimi giorni, come è ormai consuetudine attendersi. La terza beta di iOS 7 arriva a due settimane dall’ultima versione e a poco meno di un mese dal primissimo lancio, ora i tempi si dovrebbero dilungare a tre settimane per ciascun pacchetto fino all’arrivo della Golden Master, previsto per settembre. Proprio in questo mese, inoltre, pare che Apple sia pronta a presentare il suo nuovo iPhone 5S, il conseguente iPhone low cost e la nuova versione di iPad. Il sistema operativo mobile è al momento disponibile solo per gli sviluppatori regolarmente registrati con Apple, non vi è al momento possibilità di download legale da parte del pubblico comune.

Galleria di immagini: iOS 7, le foto ufficiali