QR code per la pagina originale

Twitter, le app sincronizzano i messaggi diretti

I messaggi diretti letti mediante una delle app disponibili verrà marcato come letto su qualsiasi piattaforma, siti web inclusi.

,

Twitter ha annunciato la disponibilità di un aggiornamento per tutte le applicazioni che permettono di accedere al social network. Twitter per Android, iPhone, iPad e Mac, twitter.com, mobile.twitter.com e TweetDeck supportano ora la sincronizzazione dei messaggi diretti. Oltre a questa novità per tutte le piattaforme, sono state introdotte funzionalità specifiche per le app iOS, Android e Mac, insieme alla risoluzione di problemi segnalati dagli utenti.

La sincronizzazione dei messaggi diretti è stata una delle feature più richieste. Ora quando l’utente leggerà un messaggio diretto con uno dei client disponibili, il messaggio verrà marcato come letto su tutte le piattaforme, siti web inclusi. Per vedere gli effetti della novità è necessario utilizzare le ultime versioni delle app su ogni dispositivo. L’utilità della funzionalità è comunque soggettiva, dato che non tutti utilizzano i messaggi diretti.

Su Android, iPhone, iPad e mobile.twitter.com, Twitter ha migliorato i risultati delle ricerche. Quando l’utente cerca una persona sul social network, vedrà la sua biografia completa. Uno swipe a sinistra mostrerà inoltre gli account simili e un indicatore in-app segnalerà la disponibilità di nuovi tweet per il termine cercato. Twitter per iPhone integra ora un composer per le risposte nella visualizzazione dettagliata dei tweet e semplifica la ricerca degli account da seguire, grazie al nuovo pulsante nella barra di navigazione.

Con Twitter per Mac è possibile vedere quando i tweet sono stati ritwittati o aggiunti ai preferiti, quando l’utente ha un nuovo follower e quando è stato aggiunto ad una lista nella timeline @Connetti. L’app permette inoltre di configurare le notifiche per vedere le interazioni in tempo reale. I nomi reali e i @nomiutente appaiono in tutte le parti dell’applicazione, e sono state aggiunte altre sei lingue (danese, svedese, finlandese, norvegese, thai e filippino). Infine, l’azienda di San Francisco ha rilasciato fix per il conteggio dei caratteri nel composer dei tweet, l’eliminazione dei tweet dai preferiti e le notifiche Growl.

Fonte: Twitter • Notizie su: