QR code per la pagina originale

Microsoft sta per tagliare il prezzo di Surface RT

Microsoft starebbe per ridurre il prezzo del tablet Surface RT, portando la soluzione base da 32 GB al costo di 350 dollari, così da spingerne le vendite.

,

Microsoft starebbe pianificando di ridurre il prezzo del Surface RT già a partire dalla prossima settimana. Si parla di un taglio di 150 dollari, il che porterebbe la versione da 32 GB a un costo al pubblico pari a 350 dollari circa, e quella con storage da 64 GB a 450 dollari. Lo rivela The Verge, ma il gruppo di Redmond non ha ancora confermato l’indiscrezione.

La mossa avrebbe effetto negli Stati Uniti, mentre non è ancora noto se la riduzione avrà effetto anche in Italia (e nel resto d’Europa), dove Surface RT è in vendita a prezzi di 487 euro per la versione da 32 GB e di 591 euro per quella da 64 GB.

Insieme alla ristrutturazione aziendale, Microsoft ha già annunciato che entro il 2014 arriveranno nuovi tablet della linea Surface, dunque è probabile che il taglio di prezzo del modello basato su Windows RT serva a Redmond per spingerne le vendite tra i consumatori e soprattutto per liberarsi quanto più possibile delle scorte di magazzino, così da far spazio agli aggiornamenti hardware in arrivo.

Lo sconto di 150 dollari potrebbe in effetti attirare una più ampia fetta di pubblico, sebbene Surface Pro abbia ottenuto un maggior interesse di Surface RT, soprattutto a causa delle applicazioni per Windows non compatibili con quest’ultimo sistema. Peraltro le app scaricabili dallo store non sono moltissime, sebbene il numero cresca con il trascorrere del tempo.

Non è ancora noto se l’iniziativa – che secondo Staples avrà inizio a partire dal 14 luglio – avrà effetti limitati nel tempo oppure se la riduzione del prezzo del tablet sarà definitiva.

Galleria di immagini: Microsoft Surface RT, le immagini

Fonte: The Verge • Via: Venture Beat • Immagine: Alground • Notizie su: Microsoft Surface RT, ,