QR code per la pagina originale

Nokia Imaging SDK sposa app e fotografie

,

L’annuncio del Nokia Lumia 1020 non giunge solitario nel mondo Nokia: il gruppo ha altresì elargito agli sviluppatori interessati un Software Development Kit utile a costruire nuove applicazioni basate proprio sulle capacità di imaging che i nuovi smartphone Lumia sono in grado di offrire. Il Nokia Lumia 1020 è senza ombra di dubbio il più avanzato sotto questo punto di vista, offrendo un dettaglio fino ad oggi mai raggiunto dai tradizionali smartphone, e tale capacità vuol così essere messa a disposizione di quanti intendono sviluppare le proprie idee su questo tipo di tecnologia.

Spiega Marco Argenti, Senior Vice President di Nokia Developer: «Oggi più che mai, le persone utilizzano il proprio smartphone per scattare foto, modificare e condividere immagini. Nokia Lumia 1020 offre la migliore esperienza di imaging del settore e permette di vivere i dettagli che contano davvero. Abbiamo collaborato a stretto contatto con Microsoft e con i migliori sviluppatori di tutto il mondo per offrire applicazioni uniche, ridisegnando i confini dell’innovazione attraverso il nostro ecosistema». Per questo motivo nasce il Nokia Imaging SDK, base di partenza per le app del futuro: se Nokia intende scavare realmente un gap tra sé e la concorrenza dal punto di vista dell’imaging, infatti, necessita della collaborazione degli sviluppatori e di quanti vogliano implementare le proprie idee a partire dalla qualità dell’ibrido fotografico infuso nei Windows Phone dell’azienda europea.

Il Nokia Imaging SDK è stato creato con la stessa tecnologia che Nokia utilizza per le proprie app di imaging, tra cui Smart Camera e Creative Studio, e mette a disposizione degli sviluppatori una flessibilità, tale da poter creare avanzate funzionalità di imaging nelle applicazioni destinate alla gamma Nokia Lumia. Attraverso la possibilità di applicare o creare filtri, l’aggiunta di effetti o la modifica delle immagini, gli sviluppatori sono in grado di offrire alle persone l’opportunità di personalizzare immediatamente le proprie foto o di rivivere un attimo in modi diversi.

Il SDK è disponibile sul sito Nokia per sviluppatori e porta in dote oltre 50 tra effetti, filtri e fotoritocchi possibili: «Dal momento che l’SDK gestisce la maggior parte delle modifiche e degli effetti applicati all’immagine, gli sviluppatori possono concentrarsi per offrire una user experience straordinariamente fluida e semplice». L’SDK è già stato utilizzato da nomi prestigiosi del marketplace per Windows Phone 8 e Nokia potrà così disporre, fin dal primo giorno del Lumia 1020, di nuove app Hipstamatic, Path, Vyclone, SNAPCAM, Panagraph, Yelp, CNN e Foursquare.