QR code per la pagina originale

HTC One: update Android 4.2.2 JB e HTCpro

Debutto l'aggiornamento ad Android 4.2.2 Jelly Bean per HTC One, accompagnato da miglioramenti all'interfaccia HTC Sense 5 e dalla certificazione HTCpro.

,

Confermate le indiscrezioni dei giorni scorsi: HTC One riceve l’aggiornamento ufficiale al sistema operativo Android 4.2.2 Jelly Bean, accompagnato da migliorie apportate all’interfaccia personalizzata HTC Sense 5 e dalla certificazione HTCpro. La conferma è arrivata poco fa direttamente dal produttore taiwanese, per mezzo di un comunicato stampa giunto in redazione che illustra tutte le novità introdotte con il pacchetto.

L’aggiornamento di Sense rende la schermata iniziale ancora più personalizzabile. L’acclamato HTC BlinkFeed riceverà un ulteriore impulso, grazie anche all’integrazione di Instagram all’interno dei feed di servizi e account, aumentando ulteriormente il flusso di informazioni ritenute personalmente rilevanti direttamente sulla schermata iniziale. A questo si aggiunge anche l’arricchimento delle fonti di HTC BlinkFeed con l’ingresso di Coming Soon per gli appassionati di cinema e altre fonti di tecnologia e lifestyle. Gli utenti troveranno anche una maggiore flessibilità nella personalizzazione del layout della propria home del telefono.

Migliorie anche per quanto riguarda le funzionalità multimediali, grazie ai cambiamenti apportati a HTC Music Channel e alla regolazione di messa a fuoco ed esposizione della fotocamera. Introdotti poi numerosi temi utilizzabili per la creazione di video highlight, oltre alla possibilità di ordinare l’elenco dei canali TV tramite l’applicazione HTC Sense TV. Tutto questo senza contare quanto integrato da Google in Android 4.2.2 JB, ovvero la schermata Daydream, i Quick Settings e nuovi widget.

Come citato in apertura, il comunicato annuncia anche che grazie all’update odierno HTC One diventa il primo dispositivo certificato HTCpro, ovvero con tecnologie studiate per soddisfare le esigenze dei clienti business, con soluzioni sicure e flessibili per i responsabili IT. Ecco di cosa si tratta.

In quanto primo dispositivo certificato HTCpro, il nuovo HTC One offre funzionalità aziendali tra cui elevata sicurezza con la codifica avanzata a 256-bit, policy di gestione sicura delle password, rimozione dei dati da remoto e una serie di funzioni di produttività grazie alla nuova HTC Sense. I dati vengono ulteriormente protetti attraverso la connettività di rete sicura via Virtual Private Network (VPN), e integra  il supporto multi-head Internet Protocol Security VPN di Mocana Corp. Inoltre, soluzioni flessibili di gestione dei dispositivi mobili (MDM) per la protezione, configurazione e gestione dei dati sul dispositivo mobile saranno disponibili grazie a partnership strategiche con i  fornitori più riconosciuti nel settore enterprise (tra cui AirWatch, MobileIron e numerosi altri), in grado di offrire ai clienti business e IT manager accesso ai principali controlli di gestione e sicurezza mobile.

Il rilascio dell’update ha preso il via ufficialmente, ma potrebbero essere necessari alcuni i giorni perché possa raggiungere tutti i territori. Come sempre, la notifica relativa alla disponibilità del pacchetto dovrebbe apparire automaticamente sul display di HTC One, ma è possibile forzarne il controllo seguendo la solita procedura: accedere al menu “Impostazioni”, scorrere fino all’ultima voce “Info sul telefono” e premere il pulsante “Aggiornamenti di sistema”.

Notizie su: HTC One, ,