QR code per la pagina originale

Moto X ad agosto, eccolo in video

Online lo spot promozionale dell'operatore canadese Rogers, che mostra chiaramente il Moto X e le feature che lo caratterizzeranno. Debutterà ad agosto.

,

Un video proveniente dal profilo Google+ di Дима Прокопенк mette in mostra il tanto atteso Moto X, lo smartphone targato Motorola che è stato recentemente avvistato tra le mani di Eric Schmidt, il numero uno di Google. Il filmato si concentra soprattutto sulla funzionalità always-on dei comandi vocali e su altre feature del telefono, ricordando che in Canada il Moto X sarà una esclusiva Rogers Wireless e che debutterà ad agosto nelle varianti bianco e nero.

In base a ciò che è possibile vedere, il Moto X introdurrà una feature che metterà il device in una modalità di ascolto always-on. In pratica, lo smartphone sarà sempre in grado di rimanere in attesa di un eventuale comando vocale da parte dell’utente, al quale basterà pronunciare “Ok Google Now” e successivamente il comando desiderato per far sì che il Moto X provveda a fornire immediatamente le relative informazioni richieste o a eseguire quella feature.

Moto X comprenderà anche un sistema di notifiche discreto denominato “Aggiornamenti attivi”. In pratica, invece di attivare i LED multi-color nella parte superiore del display, lo smartphone mostrerà le notifiche direttamente sullo schermo – insieme all’orario – che potranno essere ignorate o visualizzate immediatamente. Vi saranno inoltre anche alcuni miglioramenti alla fotocamera, che comprendono una funzione di modalità burst utile a effettuare più scatti contemporaneamente semplicemente premendo a lungo sul display con il proprio dito. Infine, per avviare la fotocamera non sarà più necessario selezionare l’apposita icona, ma basterà semplicemente ruotare il polso due volte.

Il video termina con l’annuncio dell’arrivo del Moto X in colorazione nera e bianca, invitando i clienti Rogers a cliccare presso l’apposito sito Web dedicato allo smartphone, che però non è ancora attivo. Ciò lascia intendere che la presentazione del dispositivo è ormai imminente, con gli operatori telefonici che si stanno preparando per il lancio dello stesso, almeno per quanto riguarda Canada e Stati Uniti. Ancora non è trapelata alcuna informazione relativa a una finestra d’uscita europea del device.

Fonte: Дима Прокопенко su Google+ • Via: AusDroid • Immagine: YouTube • Notizie su: