QR code per la pagina originale

Panasonic FZ72, la bridge con superzoom 60x

Panasonic annuncia Lumix FZ72, una nuova fotocamera bridge caratterizzata da un potentissimo zoom 60x. Sarà disponibile da settembre.

,

Panasonic ha presentato una nuova fotocamera bridge con superzoom 60x. Si tratta della Panasonic Lumix FZ72, che debutterà nei negozi proprio a fine estate a un prezzo non ancora reso noto.

Secondo il produttore, la nuova Lumix «integra un potentissimo zoom ottico in una fotocamera con una capacità di controllo superiore, come l’uso in manuale nelle riprese fotografiche e video Full HD». In effetti la bridge arriva a offrire un potentissimo zoom 60x, equivalente a un 20-1200mm nel formato 35mm. Ha un grandangolo molto ampio e un’apertura massima ottima, pari a f/2.8 in posizione grandangolo per arrivare a un massimo di f/5.9.

Presente uno stabilizzatore d’immagine rivisto rispetto ai precedenti modelli della serie Lumix, e un sensore inedito CMOS da 1/2.3″ a 16 megapixel, che secondo Panasonic assicura un livello di rumore migliorato del 10-15% rispetto al passato. Integrato poi un display da 3 pollici con mirino elettronico; supportato il formato RAW, mentre il formato di memoria è il classico SD/SDHC/SDXC. La bridge funziona con batterie ricaricabili che, secondo quanto reso noto, assicurano un’autonomia pari a 400 scatti.

Corpo da classica bridge, la Lumix FZ72 ha dimensioni pari a 130x97x118mm, un peso poco maggiore ai 600 grammi e un’ottica extra-large che supera i 200mm. La fotocamera sarà acquistabile nei negozi da settembre, andando potenzialmente a catturare gli interesse di coloro i quali desiderano un prodotto ideale per catturare scatti vicini e lontani. Secondo le indiscrezioni, il prezzo di vendita sarà vicino ai 400 dollari.