QR code per la pagina originale

Google Play raggiunge i 50 miliardi di download

Tagliato il traguardo dei 50 miliardi di applicazioni scaricate su Google Play: lo store di bigG si avvicina al concorrente App Store della mela morsicata.

,

Sempre dall’incontro con gli investitori organizzato ieri dal gruppo di Mountain View per presentare i risultati finanziari ottenuti durante l’ultimo trimestre, arriva una notizia importante per quanto riguarda Google Play: è stato tagliato il traguardo dei 50 miliardi di download, lo stesso raggiunto dall’App Store di Apple a metà maggio, proprio nei giorni in cui è andato in scena l’evento I/O 2013.

Il volume di app e giochi scaricati è raddoppiato in meno di dieci mesi. Il 27 settembre 2012 bigG annunciava infatti di aver superato i 25 miliardi. Purtroppo oggi, a differenza di allora, non ci sono offerte speciali o sconti da segnalare per celebrare l’avvenimento. Le novità riguardanti lo store comunque non mancano: nei giorni scorsi è stato infatti introdotto un significativo restyling all’interfaccia per la versione accessibile tramite browser Web, lo stesso già visto nei mesi scorsi sui dispositivi Android.

Considerando il ritmo di crescita fatto registrare dalle due piattaforme, il sorpasso di Google Play nei confronti del rivale di Cupertino potrebbe dunque avvenire a breve. Il vento sta cambiando anche sul fronte guadagni per gli sviluppatori impegnati in ambito Android: dal palco dell’incontro Larry Page ha reso noto che durante la prima metà del 2013 il volume di denaro versato nelle tasche di chi programma ha superato quello fatto registrare in tutto il 2012.

Come visto nel mese di aprile, a generare i maggiori profitti sono le app della categoria Giochi, su entrambi i sistemi operativi. Gli utenti sembrano infatti disposti non solo a mettere mano al portafogli per il download dei titoli, ma anche a pagare per l’acquisto di contenuti extra ingame, tramite l’ormai consolidata formula freemium o più semplicemente per eliminare le inserzioni pubblicitarie spesso incluse nelle versioni gratuite. Se ne riparlerà al traguardo dei 100 milairdi di download, che Google Play ha tutte le carte in regola per tagliare prima dello store concorrente.

Fonte: Mashable • Notizie su: ,