QR code per la pagina originale

Xbox One, titoli giocabili durante l’installazione

Microsoft conferma che anche su Xbox One, così come sulla console concorrente PS4, sarà possibile iniziare a giocare durante l'installazione dei titoli.

,

Settimana ricca di buone notizie per tutti coloro che hanno intenzione di acquistare Xbox One. Nella giornata di mercoledì Microsoft ha reso noto che sarà possibile lanciare i giochi anche durante la fase di download, dunque senza dover per forza attendere di arrivare al 100% del trasferimento. Oggi un portavoce dell’azienda conferma che lo stesso vale anche per i titoli acquistati in negozio su supporto fisico. Ecco la dichiarazione comparsa poco fa sulle pagine di iGN.

Sia che stiate scaricando un gioco in formato digitale che da un supporto fisico, i titoli verranno trasferiti in vari pacchetti. Una volta che i dati necessari (una frazione del disco intero) saranno stati copiati nel disco fisso, gli utenti potranno iniziare a giocare, mentre il resto del titolo continua a essere trasferito in background.

Una funzionalità già resa nota da tempo da Sony per quanto riguarda la piattaforma concorrente PlayStation 4, che dunque sarà comune a entrambe le piattaforme next-gen. I giocatori sanno bene quanto sia fastidioso dover aspettare il completamento dell’installazione quando si acquista un nuovo titolo (attesa spesso prolungata ulteriormente dal download di patch e aggiornamenti), dunque si tratta certamente di una conferma accolta a braccia aperte.

Si ricorda che Microsoft, per Xbox One, ha abbandonato il formato DVD in favore del più capiente Blu-ray, già utilizzato dal rivale giapponese su PS3. Una scelta resa necessaria sia per poter offrire la possibilità di riprodurre film in formato Full HD che per ospitare tutti i dati necessari all’esecuzione dei giochi su un solo disco. Dopo l’esperimento fallito con il supporto HD-DVD su Xbox 360, per la sua prossima piattaforma il gruppo di Redmond ha dunque deciso di adottare quello che è ormai diventato uno standard de facto, soprattutto in ambito multimediale.