QR code per la pagina originale

iOS 7 Redesigns: il confronto tra iOS 7 e iOS 6

iOS Redesigns è un progetto su Tumblr che si occupa di confrontare le applicazioni in stile iOS 6 con quelle di iOS 7, per comprenderne la nuova GUI.

,

iOS 7 è ormai da diverse settimane nelle mani degli sviluppatori e, tra nuove gesture e integrazione maggiore con il sistema operativo, è sempre i nuovo design minimalista a catalizzare le attenzioni degli utenti. Per quanto già ammirabile nelle gallerie d’immagini messe a disposizione dalla stessa Apple, quanto sarà differente l’impatto con l’attuale iOS 6? A rispondere a questa domanda ci pensa un ottimo Tumblr, iOS Redesigns.

Il progetto si occupa di fornire al grande pubblico degli screenshot di confronto tra le versioni iOS 6 e iOS 7 di alcune delle più note applicazioni di App Store. Alcune immagini provengono direttamente da tutti quei software che già ne hanno resa nota una versione per iOS 7, altri scatti sono invece frutto di mockup realizzato alla perfezione.

Il confronto è davvero sorprendente e rende giustizia al lavoro di Apple, non reso particolarmente evidente dalle immagini ufficiali già rese disponibili. Preso da solo, infatti, il sistema operativo è apparso a molti spoglio e dai colori forse troppo sgargianti. Ma posto fianco a fianco con la precedente edizione, ne emerge tutta la forza: iOS 7 è più chiaro, autoevidente, di facile consultazione e utilizzo.

Sull’account Tumblr proposto, si ha la possibilità di ammirare come potrebbe essere la nuova applicazione di Facebook, quella di Twitter, la schermata d’analisi dei propri esercizi di Nike+, Instagram e molto altro ancora. A dominare la scena innanzitutto i colori, che diventano veri e propri strumenti informativi delle azioni dell’utente: l’azzurro per gli avvisi, il rosso per le negazioni, il verde per il consenso. Immagini, mappe e contenuti multimediali occupano più spazio sul display, mentre i comandi touch – oltre a privarsi di ogni orpello come ombreggiature o icone troppo elaborate – sono più grandi e facili da raggiungere. Le semi-trasparenze aiutano quindi a raggiungere una GUI più coerente per la pagina che si sta consultando, mentre la barra superiore con le informazioni di connessione e l’orario abbandona il suo tipico nero per assumere la tonalità della finestra in uso, così che non vi siano fastidiosi salti per la vista. Alcune di queste applicazioni potrebbero differire quando verranno effettivamente consegnate al pubblico, si tratta comunque di un progetto molto valido e credibile.

Galleria di immagini: iOS 7 Redesigns, le foto