QR code per la pagina originale

Apple festeggia 1 miliardo di podcast sottoscritti

Apple raggiunge un miliardo di sottoscrizioni per i podcast distribuiti su iTunes Store: tra i più scaricati, i contenuti forniti dalle radio.

,

iTunes Store non è solo musica, film e software di App Store, ma anche un veicolo di distribuzione di numerosi podcast. Trasmissioni di emittenti radiofoniche note e meno note, registrazioni casalinghe, lezioni universitarie: iTunes è davvero un grande universo di contenuti generati dall’utente. Un universo che conta oggi 1 miliardo di sottoscrizioni.

1 miliardo di sottoscrizioni di podcast caricati sui server Apple dal 2005, anno in cui la Mela li ha resi disponibili al grande pubblico. Per festeggiare il grande traguardo, giunto immediatamente dopo i 50 miliardi di download di applicazioni su App Store, Cupertino ha lasciato un intervento su Twitter e ha pubblicato un’apposita sezione di iTunes dedicata ai migliori podcast di sempre.

«Ascolta i podcast più popolari che ci hanno aiutato a raggiungere 1 miliardo di sottoscrizioni.»

Tra i tanti a stelle e strisce, i classici come 60 Minutes, NPR, This American Life, TedTalks e molto altro. Fra gli italiani, invece, spiccano Lo Zoo di 105, Il Ruggito del Coniglio, La Bomba di Radio Deejay, Coop Videoricette, Pinocchio e tanti altri contributi.

NPR, una delle emittenti più attive nella sezione podcast di Apple, ha così commentato la partnership con l’azienda:

Abbiamo una relazione davvero salutare con Apple. Hanno prodotti straordinari e noi abbiamo straordinari contenuti, funzionano davvero bene insieme. È un settore davvero in salute. Il podcast è più vecchio di un decennio e continuiamo a vedere una crescita.

Il podcast in salsa Mela nasce nell’era di massima diffusione di iPod: l’utente, tramite iTunes Store, può abbonarsi ai contenuti di uno specifico produttore, per vedersi scaricare automaticamente sul proprio computer o sui dispositivi mobile i file per un ascolto con comodità e quando si preferisce. Inizialmente molto utilizzati in ambito universitario – si tratta di una modalità molto comoda per distribuire le registrazioni delle lezioni – negli ultimi anni si sono affermati in campo radiofonico: tutte le emittenti di punta permettono di riascoltare i loro programmi tramite un podcast di iTunes, raggiungendo così coloro che per i più svariati motivi non possono fruire della trasmissione in diretta.

Galleria di immagini: iTunes 11, le immagini

Fonte: 9to5mac • Notizie su: , ,