QR code per la pagina originale

Stream Nation, il personal media cloud

Stream Nation è un servizio di streaming multimediale che effettua la transcodifica dei video e la conversione delle foto per la corretta visualizzazione su ogni device.

,

Il co-fondatore di Deezer, Jonathan Benassaya, ha annunciato il lancio ufficiale di Stream Nation, un nuovo servizio di cloud storage focalizzato sullo streaming e la condivisione di foto, video e film. L’idea è nata con l’obiettivo di offrire un sistema flessibile ed economico, in grado di funzionare su qualsiasi dispositivo e con qualsiasi formato di file. Stream Nation si differenzia dai servizi analoghi per il fatto che i contenuti rimangono sempre privati.

Stream Nation è nato l’anno scorso durante una vacanza, al termine della quale erano stati raccolti oltre 25 GB tra foto e video, che Benassaya voleva mostrare solo ai suoi parenti più stretti. Dropbox è stato scartato, perché difficile da utilizzare per un utente non esperto; inoltre, per riprodurre i file multimediali è comunque necessario installare software e codec su PC. Stream Nation risolve alla base tutti questi problemi, in quanto i contenuti possono essere memorizzati sul cloud, condivisi privatamente e riprodotti con qualsiasi dispositivo. Il servizio infatti è “agnostico”, essendo compatibile con oltre 22 formati di immagini e oltre 26 formati video, non impone nessun limite di riproduzione (solo 15 minuti su Dropbox) e nessun limite sulla dimensione dei file. Stream Nation effettua la transcodifica dei video e la conversione delle foto per la corretta visualizzazione su Windows, Mac e iOS.

Le applicazioni controllano il contenuto delle cartelle su computer, smartphone e tablet, e consentono l’upload dei file. Stream Nation separa i contenuti in tre sezioni (Video Stream, Photo Stream e Collections) e utilizza lo streaming adattativo per garantire la migliore qualità possibile in base alla qualità della connessione. Le foto e i video possono essere condivisi solo tra utenti Stream Nation. È anche possibile prestarli ad un amico per 24 ore (il file scomparirà temporaneamente dalla libreria) e salvati localmente per la riproduzione offline.

Al momento della registrazione, l’utente ottiene 2 GB di spazio gratuito (limite di 5 ore/mese dopo i primi 30 giorni), che può aumentare fino a 10 GB tramite inviti. Sono disponibili altre opzioni con prezzi piuttosto concorrenziali: 100 GB per 4 euro/mese, 500 GB per 9 euro/mese, 1 TB per 14 euro/mese e spazio illimitato per 19 euro/mese.

Fonte: Stream Nation • Via: The Verge • Notizie su: ,