QR code per la pagina originale

Google: ecco Chromecast, dongle per lo streaming

Google introduce Chromecast, un piccolissimo dongle che permette di riprodurre un video in streaming dallo smartphone, PC o tablet alla TV, usando Chrome.

,

Insieme al nuovo Nexus 7 e ad Android 4.3 Jelly Bean, Google ha presentato oggi anche Chromecast, un piccolo dongle volto a trasformare ogni televisore HDMI-compatibile in una Smart TV. In pratica permette di effettuare lo streaming dei video da uno smartphone o da un tablet alla TV, semplicemente utilizzando Chrome.

«Tutti amano i propri telefoni, tablet e laptop», ha dichiarato Google, »e a differenza delle altre soluzioni, non vi costringeremo ad avere lo stesso sistema operativo su tutti i vostri device». Chromecast si connette al televisore tramite HDMI ed è alimentato dalla tecnologia USB, e trasforma lo smartphone, il tablet o il notebook in un autentico hub per lo streaming da remoto.

In tal modo, l’utente potrà riprodurre un video da YouTube, Netflix o Pandora, metterlo in coda o in pausa, controllare il volume e anche accendere il televisore semplicemente dal proprio device, peraltro utilizzando altre applicazioni senza interrompere la riproduzione. Chromecast continuerà a riprodurre il video in streaming anche quando il device è in stand-by. Per avviare un file basterà semplicemente sceglierlo da Chrome.

Previsto il supporto a tutti i dispositivi Android e iOS, mentre almeno per ora viene escluso Windows Phone. Sul lato dei PC, vengono invece supportate tutte le versioni recenti di Windows e Mac OS X; per i Chromebook, l’unico che supporta attualmente il Chromecast è il Chromebook Pixel di Google.

Chromecast è disponibile sul Google Play statunitense già a partire da oggi, al prezzo di 35 dollari; sarà comunque anche acquistabile tramite Amazon e Best Buy. Arriverà negli altri territori «al più presto possibile».