QR code per la pagina originale

iPhone low cost: design in dettaglio in video

Online un confronto video tra la scocca di iPhone low cost e le precedenti generazioni del melafonino: i materiali costruttivi sarebbero buoni.

,

iPhone low cost continua a monopolizzare le attenzioni della stampa specializzata sul mondo Apple, tanto da surclassare l’imminente top di gamma iPhone 5S. Dopo le numerose immagini emerse in Rete nelle ultime settimane, arriva un video che mostra nel dettaglio l’estetica del device di medio prezzo di Cupertino. E, a differenza proprio delle fotografie già pubblicate, le notizie sono ottime: la qualità costruttiva è tutt’altro che carente.

Il video realizzato da Michael Kukielka – DetroitBorg su Twitter – mostra una scocca di iPhone low cost confrontata ai precedenti modelli di melafonino – iPhone 3GS, iPhone 4S e iPhone 5 – e alla quinta generazione di iPod Touch. Dal paragone, emerge come il melafonino a prezzo contenuto si caratterizzi per essere una sintesi di tutti questi dispositivi.

Come già noto, la scocca di iPhone low cost sarà in policarbonato anziché in alluminio anodizzato, così come avviene per iPhone 5. Se relazionato a iPhone 3GS, l’ultimo melafonino nella storia Apple in materiale plastico, pare che iPhone low cost sia più resistente e solido, nonché piacevole al tatto e alla vista. L’utilizzo quotidiano, inoltre, non sembrerebbe sottoporre il case a evidenti graffi o danneggiamenti.

Per quanto riguarda la forma di questo iPhone Light o iPhone Lite – questo si vocifera sia il nome ufficiale – si possono trarre indiscrezioni importanti dal paragone. Il device è più arrotondato e lievemente meno sottile di iPhone 5, tanto che la sua silhouette sembra essere stata presa in prestito dalla quinta generazione di iPod Touch, con cui condivide la stesse dimensioni per i fori per la fotocamera, il flash LED e il microfono posteriore. Il lato inferiore dedicato alle connessioni Lightning, invece, è molto più simile all’attuale melafonino che al player multimediale: praticamente identico il reticolo di fori per l’altoparlante, la posizione del jack delle cuffie e il connettore centrale, mentre differente è lo spazio dedicato al microfono. La posizione dei tasti sul device, infine, rimane quella classica di sempre: sebbene sulla scocca rappresentata in video i pulsanti non siano presenti, si avranno sempre i tasti del volume sulla sinistra, quello d’accensione sul lato superiore e il vano per la SIM a destra.

L’interno della scocca ricorda molto da vicino iPhone 5: vi è un alloggiamento metallico con una fila di viti centrali per il fissaggio della scheda logica, nonché delle pellicole di protezione per le lenti di fotocamera e flash e le aree d’attacco per il digitizer dello schermo.

Le dimensioni confermano, in ultimo, l’impiego di un display da quattro pollici e una grande maneggevolezza del dispositivo. iPhone low cost potrebbe essere presentato durante il mese di settembre, forse prima dello stesso iPhone 5S, la versione aggiornata dell’attuale iPhone 5.

Galleria di immagini: iPhone low cost di Martin Hajek

Fonte: DetroitBorg • Via: 9to5Mac • Immagine: DetroitBorg • Notizie su: , , ,