QR code per la pagina originale

wpTorrent, file sharing su Windows Phone 8

wpTorrent permette di scaricare i file direttamente sullo smartphone. L'app integra un player e un web server per la condivisione con altri dispositivi.

,

Anche gli utenti Windows Phone 8 possono scaricare i torrent sul proprio smartphone. A differenza di Android, per la piattaforma Microsoft non esiste nessun client uTorrent o simili, ma solo un’app che permette di controllare da remoto i download su PC o Mac. Finalmente il gap è stato colmato con wpTorrent, il primo client nativo per Windows Phone 8 che consente di scaricare i file direttamente sul dispositivo.

wpTorrent include quasi tutte le funzionalità di un client per desktop, ma ci sono alcune limitazioni dovute al sistema operativo mobile. L’app permette di aggiungere un motore di ricerca web o RSS, e importare una engine list condivisa dagli altri. Sono supportati i link magnetici e diverse opzioni per il controllo dei download. L’utente può infatti impostare la priorità dei file, le porte di ascolto, i limiti di download e upload, mettere in pausa e riprendere lo scaricamento, iniziare il download all’avvio dell’app o solo in presenza di un collegamento WiFi, e continuare il download in background quando è attivato il blocco dello schermo.

Per ogni file viene indicato il nome, l’hash, la dimensione, lo stato, i peer, i seed, e le velocità di download e upload. Le opzioni di risparmio energetico permettono di bloccare il download o di chiudere l’app quando il livello della batteria è basso. wpTorrent integra un player che consente la riproduzione dei video e l’ascolto dei brani musicali durante il download. Windows Phone 8 non include un file browser, per cui non è possibile cercare e aprire i file salvati sullo smartphone. Tuttavia, l’utente può sfruttare SkyDrive (se i file sono legittimi) e può anche condividerli via HTTP per salvarli su un altro dispositivo (l’app integra un web server).

wpTorrent è in inglese e viene offerta in due versioni: gratuita con banner e limite di download a 200 KB/s, a pagamento (3,99 euro) senza nessuna limitazione.

Fonte: WPCentral • Notizie su: