QR code per la pagina originale

F.E.A.R. Online, nuovo FPS horror free-to-play

Aeria Games ha annunciato F.E.A.R. Online, nuovo sparatutto free-to-play legato al mondo della serie horror: già aperte le iscrizioni alla fase beta.

,

F.E.A.R. Online è il titolo della prossima new entry nella serie di FPS dalle tinte horror inaugurata nel 2005, che vede come protagonista Alma Wade. Ad annunciarlo è stata la società Aeria Games, che ne conferma lo sviluppo da parte della software house Inplay Interactive e la pubblicazione gestita da Warner Bros. Interactive Entertainment. La particolarità del progetto è rappresentata dalla sua modalità di distribuzione free-to-play: in altre parole, potrà essere scaricato e giocato in modo gratuito.

Sul sito ufficiale è già possibile iscriversi alla fase beta necessaria al fine di raccogliere feedback, per testare il gameplay in anteprima. Le dinamiche saranno quelle tipiche di uno sparatutto online, con sfide proposte sia competitive che cooperative, ambientate in mappe che richiamano alla mente le inquietanti location già viste nei passati capitoli della saga. Al centro degli eventi narrati ci saranno la Armacham Technology Corporation (ATC) e il team F.E.A.R, impegnati in un acceso scontro che avrà luogo cronologicamente in concomitanza con i fatti che gli amanti della serie ricorderanno in F.E.A.R. 2: Project Origin. Di seguito un primo teaser trailer pubblicato su YouTube che, in verità, mostra ben poco del titolo.

Deathmatch, Team Deathmatch, Horror e Soul King saranno tra le modalità proposte. Non è al momento chiaro se, per finanziare il progetto, verrà incluso un sistema di microtransizioni che con permetterà l’acquisto in-game di equipaggiamento extra, armi aggiuntive o personalizzazioni per i propri personaggi. Anche per quanto riguarda la data di uscita di F.E.A.R. Online al momento tutto tace dalle fonti ufficiali, anche se in Rete si parla di un generico “fine 2013”. Se ne saprà certamente di più nei prossimi mesi.

Fonte: F.E.A.R. Online • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni