QR code per la pagina originale

Apple Store: da sabato anche a Rimini

Apple aprirà il 3 agosto il suo tredicesimo negozio italiano: la città prescelta è Rimini, magliette in omaggio ai primi 1.000 visitatori in salsa Mela.

,

Apple si appresta ad aprire il suo tredicesimo Apple Store in Italia. La città prescelta è quella di Rimini – singolare come le fonti statunitensi stiano riportando invece “Remini” – e la data fissata per l’inaugurazione è sabato, il 3 agosto. La Mela punta perciò sullo Stivale, facendolo diventare la sesta nazione al mondo con più negozi ufficiali a disposizione.

Il negozio aprirà i battenti all’interno del Centro Commerciale Le Befane, locato in via dei Caduti di Nassiriya 20, e potrà disporre di circa 300 metri quadrati da dedicare allo shopping in salsa mela. Così come per ogni inaugurazione degli Apple Store, per questa tornata prevista a partire dalle ore 9, ai primi 1.000 clienti verrà regalata la tipica t-shirt ricordo.

La struttura dell’Apple Store romagnolo sarà in tutto e per tutto simile a quella degli altri tredici negozi già aperti: vi saranno i tipici tavolini con i prodotti in esposizione, suddivisi in Mac, iDevice e probabilmente area bambini, a cui si aggiunge l’ormai classico Genius Bar. E proprio in tema di Genius Bar, la Mela sta già raccogliendo le prenotazioni per permettere ai clienti di mettersi in contatto con un esperto Apple o partecipare ai tanti workshop che animano la vita dello Store per tutto l’anno.

Come già citato, sono diversi i negozi a marchio mela morsicata presenti in Italia, tra cui si ricorda il primo a Roma Est, il frequentatissimo Apple Store milanese al centro Carosello di Carugate e l’altrettanto gettonata struttura presso l’Orio Center di Bergamo, di fronte all’aeroporto. Ma anche Bologna, Torino e molti altri ancora.

Con gli Apple Store, nati nel 2001 negli Stati Uniti e ora più di 400 sparsi in tutto il mondo, Cupertino ha voluto ridefinire la vendita al dettaglio e il contatto con l’utenza. Gli Apple Store non sono, infatti, solamente il luogo dove acquistare computer e dispositivi dell’azienda, ma anche ambienti dove divertirsi, sperimentare con il proprio Mac o con quelli in esposizione, ricevere assistenza da personale qualificato e partecipare a workshop e corsi d’aggiornamento. Talmente famosi da diventare iconici – e altrettanto copiatissimi – gli Apple Store si caratterizzano per un arredamento standardizzato in vetro e in legno. Tra i più mozzafiato, il cubo di vetro sulla 5Th Avenue di New York, lo store al Grand Central Terminal della stessa città, il negozio di Shanghai con le sue forme tonde e affusolate, quello di Parigi sotto la piramide del Louvre e tanti altri.

Fonte: AppleInsider • Immagine: Apple • Notizie su: ,