QR code per la pagina originale

Google lancia il programma City Experts

Google City Experts è il nuovo programma che premia chi pubblica le migliori recensioni di luoghi, attività commerciali o di ristorazione su Google Maps.

,

Con un breve messaggio comparso sulla pagina G+ di Google Local New York, il motore di ricerca ha lanciato poche ore fa il nuovo progetto Google City Experts. Si tratta di un programma dedicato agli utenti che sono soliti pubblicare recensioni dei luoghi presenti nella loro città, come ristoranti, alberghi, attrazioni e altro ancora. Ai più attivi bigG riconoscerà l’impegno profuso con alcuni benefici, come descritto nel post tradotto di seguito.

Amate scrivere recensioni dei posti nella vostra città e condividere le vostre opinioni con gli altri? Il nostro nuovo programma Google City Experts attribuisce ai migliori (utenti con almeno 50 recensioni di alta qualità e almeno cinque pubblicate nell’ultimo mese) benefici come inviti agli eventi, personalizzazioni, accesso speciale ai contest e altro ancora.

Le città al momento interessate dall’iniziativa sono quasi tutte statunitensi, con qualche eccezione: Austin, Birmingham (UK), Bristol (UK), Chicago, Edimburgo, Londra (UK), New York, Portland, Phoenix,  Raleigh-Durham, San Francisco e Sydney (Australia). Nulla, almeno per il momento, per quanto riguarda il nostro paese, ma considerata la presenza di alcune location britanniche non è da escludere un prossimo arrivo del programma anche in Italia o in altri stati europei.

Lo scopo è ovviamente quello di incentivare le migliori penne virtuali a intensificare la propria attività, mettendo le conoscenze dei luoghi che li circondano a disposizione dell’intera community Web. Il tutto andrà poi a beneficio dell’utente finale, che alla lunga potrà contare su un database di pareri e valutazioni scritte da chi ha avuto modo di conoscere da vicino le attività commerciali o di ristorazione di una determinata zona. Naturalmente le recensioni saranno accessibili sia dall’interfaccia Web del rinnovato Google Maps che mediante le applicazioni per smartphone e tablet, che nelle scorse settimane hanno già ricevuto l’update con il restyling dell’interfaccia.

Fonte: Google Local New York su Google+ • Notizie su: