QR code per la pagina originale

iMessage, ecco le segnalazioni per lo spam

Apple ha introdotto in iMessage un sistema di segnalazioni volto a contrastare lo spam. La procedura è un po' macchinosa ma utile.

,

In un nuovo documento di supporto pubblicato sul sito Apple si legge come sia stata introdotta in iMessage una funzionalità inedita volta a bloccare lo spam. Nello specifico, gli utenti che fruiscono di tale servizio possono notificare i messaggi indesiderati direttamente ad Apple.

Apple ha pensato dunque a un sistema volto ad affrontare lo spiacevole fenomeno dello spam. La procedura per la segnalazione prevede i seguenti passi. «Per segnalare iMessage indesiderati ad Apple, per favore inviate un’email con i seguenti dettagli a imessage.spam@icloud.com», includendo:

  • uno screenshot del messaggio che avete ricevuto;
  • l’indirizzo email completo e il numero di telefono da cui avete ricevuto il messaggio indesiderato;
  • la data e l’ora in cui avete ricevuto il messaggio.

Com’è possibile notare, la procedura è un po’ macchinosa ma senza dubbio utile. Apple ci tiene a precisare che tale metodo deve esser utilizzato solo per lo spam via iMessage, mentre i messaggi indesiderati ricevuti tramite SMS o MMS devono esser segnalati all’operatore telefonico di appartenenza.

Lo spam su iMessage non è comunque un fenomeno così dilagante come lo è sulla posta elettronica oppure tramite gli SMS, dove gli utenti vengono massicciamente colpiti da una raffica di contenuti indesiderati. Pare dunque che con tale mossa Apple stia adottando un approccio proattivo utile a mantenere il servizio di messaggistica proprietario libero da spam.

Fonte: Apple • Via: Apple Insider • Immagine: Flickr • Notizie su: ,