QR code per la pagina originale

Views, database per i panorami Photo Sphere

Google lancia Views, un portale che raccoglie le immagini panoramiche scattate con la modalità Photo Sphere di Android e provenienti da tutto il mondo.

,

Nell’autunno scorso, Google ha introdotto Photo Sphere con l’aggiornamento al sistema operativo Android 4.2 Jelly Bean. Si tratta di una modalità di scatto disponibile in esclusiva sui dispositivi Android, che consente di realizzare panorami a 360 gradi semplicemente ruotando lo smartphone, assemblando poi automaticamente le fotografie in modo da creare un’unica immagine del tutto simile a quelle presenti sulla piattaforma Street View.

Oggi il motore di ricerca interviene sul blog ufficiale per annunciare il lancio di Views, un portale che raccoglie gli scatti migliori provenienti da tutto il mondo, da aprire e godersi comodamente sul proprio monitor o display mobile. L’interfaccia del sito è sostanzialmente divisa in tre sezioni: nella parte inferiore trova posto una cartina di Maps con segnalati i luoghi del pianeta dove sono stati realizzati Photo Sphere, nella colonna di destra ci sono le anteprime di quelli più popolari e in alto lo scatto panoramico vero e proprio. Ecco un esempio piuttosto esplicativo allegato di seguito, che ha come protagonista il Colosseo romano.

Views, un portale che raccoglie le immagini panoramiche realizzate con la funzionalità Photo Sphere dei dispositivi Android

Views, un portale che raccoglie le immagini panoramiche realizzate con la funzionalità Photo Sphere di Android

È possibile caricare e condividere (anche sul social network G+) panorami creati anche con una tradizionale fotocamera digitale, ma in questo caso bisogna affidarsi a un software esterno per assemblare gli scatti (maggiori informazioni nella guida di Maps). Ovviamente il tutto è pienamente integrato con la nuova versione di Google Maps presentata all’evento I/O 2013 di maggio.

Di seguito, un breve video tutorial caricato poche ore fa da bigG sul canale ufficiale YouTube, che fornisce alcuni utili consigli per realizzare al meglio i propri Photo Sphere. Due i suggerimenti da seguire per risultati ottimali e senza sbavature: impugnare lo smartphone in posizione verticale durante tutta l’operazione e mantenerlo vicino al proprio viso.

Fonte: Google Views • Via: Google Maps • Notizie su: