QR code per la pagina originale

Google Play, primo sorpasso su App Store

Nel secondo trimestre dell'anno Google Play ha fatto segnare il sorpasso su App Store per quanto riguarda il numero complessivo di applicazioni scaricate.

,

Sono statistiche molto interessanti quelle che emergono dal nuovo studio di App Annie Index sull’ambito mobile. Analizzando il numero di applicazioni scaricate nel secondo trimestre dell’anno in corso, ovvero nel periodo compreso tra marzo e giugno 2013, emerge che per la prima volta in assoluto Google Play ha fatto registrare un numero di download maggiore rispetto ad App Store. Il divario che separa le due piattaforme è tutt’altro che trascurabile: si parla di una differenza pari al 10%.

Un sorpasso storico, che può essere letto anche come la naturale conseguenza di una diffusione sempre più capillare dei dispositivi basati sul sistema operativo Android, nonostante gli ottimi risultati in termini di vendite che hanno sempre ottenuto le linee iPhone, iPad e iPod touch equipaggiate con iOS. Il primo dei due grafici allegati di seguito parla chiaro, testimoniando un ritmo di crescita andato addirittura al di là delle previsioni formulate dagli analisti. Il secondo mostra invece i profitti generati dalle due piattaforme, ancora nettamente a favore di App Store nonostante un recupero graduale da parte di Google Play.

A confronto il numero di app scaricate e i profitti generati nel Q2 2013 per Google Play e App Store

A confronto il numero di app scaricate e i profitti generati nel Q2 2013 per Google Play e App Store (immagine: App Annie Index).

La categoria di app che genera il maggior numero di download è ancora una volta quella relativa ai Giochi, con gli Stati Uniti che guidano la chart dei territori più attivi per entrambi i sistemi operativi. Stanno giocando un ruolo di primaria importanza per lo sviluppo dell’ambito mobile i paesi emergenti, fra tutti India, Brasile e Cina. È in parte a loro che va attribuito lo scatto in avanti della piattaforma gestita da bigG, integrata sia su device di fascia alta che su smartphone e tablet in vendita a prezzi più accessibili. Un altro dato interessante per comprendere ciò che differenzia gli utenti Android da quelli iOS: su Google Play si scaricano sempre più app o utility per la comunicazione e per i viaggi, mentre su App Store vanno forte software dedicati a musica e social network.

Fonte: App Annie Index • Notizie su: , ,