QR code per la pagina originale

Amazon Collections, wish list in stile Pinterest

Amazon Collections è la nuova funzionalità che mostra i prodotti più desiderati dagli altri utenti, utilizzando un layout simile a quello di Pinterest.

,

Amazon offre da diverso tempo una funzione che permette di creare una propria wish list. L’azienda ha ora deciso di aggiungere una maggiore interazione social con l’introduzione delle Amazon Collections (non ancora disponibile in Italia). Il sito di shopping online ha preso in prestito il layout di Pinterest per mostrare in un’unica pagina tutti gli oggetti più desiderati dagli utenti, dando risalto sopratutto alle immagini ed evidenziando le scelte degli altri iscritti.

Amazon Collections è in pratica una fusione tra le liste dei desideri e i suggerimenti, ma in questo caso i prodotti vengono visualizzati sulla base delle preferenze degli utenti, senza nessuna suddivisione per categoria. La scheda di ogni oggetto include, oltre alla foto, il nome delle collezioni di altre persone con la data di creazione. Nella parte inferiore sono presenti due pulsanti, Collect e Like, rappresentati rispettivamente con un segno + e un cuore, proprio come su Pinterest.

Per utilizzare la nuova feature è sufficiente cliccare il link Your Collections nel menu a discesa visualizzato quando si posiziona il mouse sul pulsante Your Account. Si aprirà così una pagina suddivisa in otto sezioni: All, Books, Movies, Music, Men’s Fashion, Women’s Fashion, Featured e Following. L’ultima permette di seguire un utente e visualizzare le sue collezioni. Cliccando sul segno +, verrà avviata la procedura di creazione di una collezione. L’utente può scegliere una delle tre opzioni predefinite (My Style, Want List e Possibilities) oppure assegnare un nuovo nome e, opzionalmente, inserire una descrizione. In seguito, è possibile rimuovere gli oggetti aggiunti o l’intera collezione.

Amazon Collections non permette di cercare gli amici, attraverso una rubrica o l’integrazione con Facebook. Tuttavia, in futuro l’azienda potrebbe aggiungere nuove funzionalità social che aiutino gli utenti nella ricerca dei prodotti desiderati.

Fonte: Amazon • Notizie su: