QR code per la pagina originale

iPhone 5S non avrà il lettore d’impronte digitali?

Le immagini delle componenti del tasto Home di iPhone 5S non mostrano un circuito per le impronte digitali: gli scatti riguardano precedenti modelli?

,

Arrivano notizie in controtendenza sull’universo di iPhone 5S, lo smartphone top di gamma che Apple potrebbe presentare in autunno. Stando a quanto riportato dalla redazione di Know Your Mobile, dalle immagini del pulsante Home non emergerebbe alcun circuito biometrico: il lettore d’impronte digitali non sarà quindi presente nel nuovo melafonino?

Alcune immagini relative alla componentistica interna di iPhone 5S sono emerse sul blog tecnologico TechKiddy e, così, Know Your Mobile le ha analizzate a fondo. Con grande sorpresa rispetto alle indiscrezioni emerse negli ultimi mesi, con tanto di registrazione di un brevetto da parte di Apple, i circuiti non lascerebbero trapelare niente di anomalo rispetto alle generazioni precedenti: un sistema per la rilevazione delle impronte digitali non è presente. Così scrive l’esperta Clare Hopping:

«Il pulsante Home riportato in figura non mostra alcuna tecnologia extra di lettura delle impronte digitali, nonostante il codice per il supporto biometrico sia stato rinvenuto in iOS 7. […] Naturalmente, queste parti potrebbero anche essere relative all’attuale iPhone 5 per quel che ne sappiamo, ma un fatto è certo: Apple rilascerà un nuovo iPhone nelle prossime settimane, ma se si tratti di iPhone 6, iPhone Light o iPhone 5S non è dato ancora sapere».

Come già citato, la scorsa settimana dall’analisi della quarta beta di iOS 7 è emerso il supporto software per la scansione di impronte digitali, una porzione di codice tanto esplicita nelle definizioni che non può essere stata confusa dai developer. La questione allora è la seconda anticipata: si è certi che Know Your Mobile sia di fronte alle immagini dell’hardware di iPhone 5S e non dell’attuale iPhone 5 o del modello mid-cost iPhone 5C? Non avrebbe senso, altrimenti, l’introduzione di specifiche funzioni all’interno del sistema operativo, a meno che Apple non vi abbia fatto ricorso per il testing interno di alcuni prototipi che, in realtà, non vedranno la loro apparizione sul mercato. Rimane tutto aperto, dunque, e le risposte a ogni quesito verranno fornite a partire dalla metà di settembre.

Galleria di immagini: iPhone 5S: le immagini rubate

Fonte: Know Your Mobile • Immagine: TechKiddy • Notizie su: Apple iPhone 5S, , , ,