QR code per la pagina originale

Vodafone chiede 1 miliardo di danni a Telecom

Vodafone ha denunciato Telecom Italia per abuso di posizione dominante nel mercato della telefonia fissa chiedendo 1 miliardo di euro di risarcimento

,

Vodafone Italia ha fatto causa a Telecom Italia chiedendo un maxi risarcimento di ben 1,029 miliardi di euro. Vodafone contesterebbe all’azienda italiana di telecomunicazioni un “abuso di posizione dominante nella telefonia fissa“. Nei dettagli, Vodafone avrebbe ravvisato tutta una serie di abusi commessi da Telecom Italia compiuti tra il 2008 e il 2013 con lo scopo di impedire la crescita della concorrenza nel mercato della linea fissa in Italia.

Vodafone spiegherebbe anche che questo comportamento di Telecom Italia avrebbe causato una perdita della clientela e una diminuzione della sua capacità di crescita nel business della telefonia fissa costringendola a pagare costi artificialmente alti per competere sul mercato. Per il gestore inglese infatti “il mancato sviluppo della concorrenza nella rete fissa ha causato il forte ritardo dell’Italia nella banda larga, che oggi è agli ultimi posti in Europa per diffusione della banda larga fissa, e ha danneggiato i consumatori che non hanno potuto beneficiare dell’effetto della competizione sui prezzi nè di servizi Internet avanzati.”

Inoltre, “Telecom Italia avrebbe in questi anni perseguito un’articolata strategia per proteggere la propria posizione dominante nel mercato ed impedire l’espansione di Vodafone e dei concorrenti e ostacolando sistematicamente l’accesso di Vodafone all’infrastruttura di rete impedendole di competere nell’offerta di servizi di telefonia fissa e di accesso ad Internet, facendole pagare prezzi eccessivi e discriminatori per i servizi all’ingrosso di accesso alla rete e avvalendosi di pratiche commerciali volte al recupero dei clienti passati a Vodafone con offerte mirate e selettive e attraverso l’illecito sfruttamento di informazioni in proprio possesso.”

Va sottolineato inoltre che la denuncia di Vodafone arriva poco dopo la multa comminata dall’Antitrust a Telecom Italia proprio per abuso di posizione dominante.

Pronta comunque la replica di Telecom Italia che afferma che il gruppo prende atto dell’iniziativa giudiziaria di Vodafone e che presso le autorità competenti riuscirà a dimostrare l’assoluta correttezza dei propri comportamenti. Telecom Italia sottolinea anche che Vodafone non è nuova a queste iniziative e che già nel passato chiese ingenti somme a titolo di risarcimento. Denunce però che non ebbero seguito.

Fonte: AGI • Via: Il Sole 24 Ore • Notizie su: ,