QR code per la pagina originale

HTC Desire 500, in Italia da settembre

HTC Desire 500 sta per arrivare in Italia, dove sarà disponibile a settembre in due colorazioni. Si tratta di uno smartphone Android 4.2 di fascia media.

,

HTC Desire 500 sta per arrivare anche in Italia, dove sarà disponibile a partire dal mese di settembre. Si tratta del modello di fascia media annunciato a luglio, dotato di un buon comparto hardware e in generale pensato per un pubblico giovane, in cerca di uno smartphone performante, compatto ma non eccessivamente costoso.

Il nuovo device sarà acquistabile nelle colorazioni Lacquer Black (nero) e Glacier Blue (blu), due look ricercati e al contempo eleganti. Spiega HTC nel comunicato stampa diramato per l’occasione che «la gamma Desire è celebre per offrire esperienza mobile premium all’interno del mercato di massa. Questo particolare modello, il Desire 500, non è diverso. È perfetto per le persone sempre in movimento, consente un notevole multitasking e un costante live-streaming di tutte le informazioni più importanti e interessanti, vantando una fotocamera eccellente per dare vita ai ricordi più importanti».

Lo smartphone integra infatti, oltre a una fotocamera frontale da 1,6 megapixel dedicata agli autoscatti e alle videochiamate, una fotocamera posteriore da 8 megapixel, che unità al processore dedicato all’imaging HTC ImageChip consente di catturare ottime fotografie e video in alta definizione. A disposizione dell’utente anche una serie di filtri utili a personalizzare e ad arricchire le fotografie. Presente, sempre sul fronte imaging, la funzione Video Highlights che monta automaticamente i video e gli scatti dei propri eventi in un filmato unico da tenta secondi, a cui sarà possibile associare un tema musicale. Sei quelli presenti di default.

Il resto della dotazione tecnica rende l’HTC Desire 500 un device senza troppe pretese, ma comunque d’appeal: è presente un display da 4,3 pollici con risoluzione di 800×480 pixel, un processore Qualcomm Snapdragon 200, 1 GB di RAM e 4 GB di storage per l’archiviazione dei dati, espandibile però tramite schede di memoria di tipo microSD. Il comparto connettività prevede il supporto al Wi-Fi, al Bluetooth e DNLA, e sono presenti accelerometro, sensore di prossimità e di luce ambientale. Il sistema operativo in esecuzione è Android 4.2 Jelly Bean personalizzato tramite l’elegantissima interfaccia utente Sense 5.0 sviluppata da HTC.

Presenti anche nel Desire 500 alcune delle feature più importanti introdotte nel popolare e acclamato HTC One, quali ad esempio BlinkFeed e Video Highlights, ma sono assenti gli altoparlanti BoomSound, che possono esser trovati solo su HTC One, HTC Butterfly S e Desire 600.

Notizie su: HTC Desire 500, ,