QR code per la pagina originale

WhatsApp, messaggi vocali per 300 milioni di utenti

La nuova versione dell'app di messaggistica permette di inviare un messaggio vocale (senza limitazione sulla durata) con un semplice tocco delle dita.

,

Anche con WhatsApp è possibile inviare un messaggio vocale, ma la funzionalità è più semplice da utilizzare rispetto ad analoghe applicazioni offerte dalla concorrenza. Il CEO dell’azienda, Jan Koum, ha spiegato al sito AllThingsD che gli utenti vogliono usare un solo tap (non tre come su Facebook Messenger) per effettuare una registrazione. L’annuncio della novità coincide con un nuovo record per WhatsApp. La popolare app di messaggistica multipiattaforma ha ora 300 milioni di utenti attivi al mese.

Le statistiche raccolte confermano dunque il successo di WhatsApp: 31 miliardi di messaggi al giorno (11 miliardi inviati e 20 miliardi ricevuti) e 325 milioni di foto condivise al giorno. In alcuni paesi, il tasso di penetrazione ha superato il 50% dell’intera popolazione (il 70% in Brunei). È molto probabile che la nuova funzionalità permetta di incrementare ulteriormente il suo market share.

La piccola azienda (solo 45 dipendenti) definisce la nuova feature con il termine push-to-talk voice messaging. Gli utenti che installeranno l’aggiornamento potranno registrare un messaggio vocale e inviarlo in tempo reale ai propri contatti. È sufficiente un tocco sul simbolo del microfono o uno swipe verso sinistra per cancellare la clip audio. Non esiste nessuna limitazione sulla durata del messaggio, l’audio viene riprodotto direttamente all’interno dell’app e l’icona del microfono diventa di colore blu quando il destinatario ha ascoltato la missiva. Inoltre, il volume dell’altoparlante viene automaticamente ridotto quando l’utente porta lo smartphone all’orecchio.

La nuova versione di WhatsApp con i messaggi vocali sarà disponibile entro 24 ore su tutte le piattaforme supportate (Android, iOS, Windows Phone, BlackBerry e Symbian).