QR code per la pagina originale

Gestione dispositivi Android debutta in Italia

Google lancia Gestione dispositivi Android in Italia, tool per trovare e interagire con il proprio device anche dopo averlo perso o nel caso di un furto.

,

Debutta ufficialmente Gestione dispositivi Android, ovvero la controparte nostrana di Android Device Manager, il tool online di cui si è parlato nei giorni scorsi. Google colma così una delle poche lacune restanti per quanto riguarda il proprio sistema operativo mobile, mettendo a disposizione degli utenti uno strumento ufficiale dedicato al ritrovamento e alla gestione di smartphone e tablet persi o rubati.

Il suo funzionamento è piuttosto semplice. Basta connettersi al sito www.google.com/android/devicemanager e fare click sul pulsante “Accetta”, come mostrato nel primo dei due screenshot allegati di seguito. Questo step è necessario per consentire l’utilizzo dei dati sulla propria posizione geografica.

I dati sulla posizione dei tuoi dispositivi verranno raccolti e inviati a Google. La posizione del dispositivo è approssimativa e potrebbe non essere sempre esatta. Se ritieni che ti sia stato rubato il dispositivo, rivolgiti alle forze dell’ordine. Non tentare di recuperare da solo il dispositivo.

Gestione dispositivi Android, lo strumento online lanciato da Google per ritrovare e gestire il proprio smarphone o tablet perso oppure rubato

Gestione dispositivi Android, lo strumento lanciato da Google per ritrovare e gestire gli smarphone o tablet persi oppure rubati

Fatto questo si viene indirizzati a una pagina contenente una mappa del mondo come sfondo e, sul lato sinistro, due riquadri.

Il primo contiene informazioni sul dispositivo, due pulsanti per modificarne il nome e aggiornare la posizione, oltre alle informazioni sulla località in cui si trova, i comandi “Chiama” (per farlo squillare, utile quando lo si perde in casa) e “Cancella dati da dispositivo” (per evitare che le informazioni personali finiscano nelle mani sbagliate). Al fine di rendere disponibile questa seconda operazione è necessario fare quanto segue.

Per attivare l’opzione “Cancella dati da dispositivo”, devi attivare il ripristino dei dati di fabbrica sul dispositivo. A tale scopo, apri l’app “Impostazioni Google” sul dispositivo e fai click sulla casella di controllo in Gestione dispositivi Android.

Da un primo test risulta perfettamente funzionante il comando “Chiama”, che fa riprodurre al telefono una suoneria a volume molto alto anche se si trova nella modalità silenziosa. La geolocalizzazione invece non restituisce l’esito sperato, un problema che sembra riguardare numerosi utenti in Rete, con tutta probabilità dovuto al fatto che Gestione dispositivi Android è ancora in fase di rollout.

Fonte: Gestione dispositivi Android • Notizie su: