QR code per la pagina originale

Microsoft by the Numbers: Windows, Xbox e… pizza

Microsoft ha pubblicato alcune statistiche utilizzando l'interfaccia Modern di Windows 8. I dipendenti mangiano circa 554.000 pezzi di pizza all'anno.

,

L’azienda di Redmond ha aperto un nuovo sito web per elencare «una collezione di statistiche visuali su prodotti e servizi» ma, invece di utilizzare una classica infografica, ha scelto l’interfaccia di Windows 8. Microsoft by the Numbers raccoglie quasi tutti i dati che nel corso dei mesi sono stati pubblicizzati separatamente durante gli eventi e sui vari blog aziendali. Oltre ai numeri “tecnici”, ci sono anche diverse curiosità che riguardano i dipendenti.

Ogni live tile mostra il nome del prodotto o servizio e un breve riassunto del dato statistico. Scorrendo la pagina si notano subito due assenze: il numero di app sul Windows Store e, sopratutto, il numero di Surface venduti. Sembra chiaro che Microsoft voglia evidenziare maggiormente i successi, piuttosto che i flop. In ogni caso, l’azienda è presente in molti mercati e il sito permette di conoscere i settori in cui investe le sue risorse. Ecco un elenco delle statistiche più rilevanti che riguardano i prodotti e i servizi.

  • Windows 8: oltre 100 milioni di licenze vendute
  • Windows Store: 250 milioni di download
  • Windows Phone Store: oltre 170.000 app e giochi
  • SkyDrive: oltre 250 milioni di utenti
  • Outlook.com: oltre 400 milioni di utenti
  • Xbox 360: oltre 76 milioni di console vendute
  • Kinect: 24 milioni di sensori venduti
  • Xbox Live: 48 milioni di iscritti
  • Office: 1 miliardo di utenti
  • Office 365 Home Premium: 1 milione di abbonati
  • Skype: 2 miliardi di minuti al giorno
  • Internet Explorer: 56,5% di market share

Microsoft ha condiviso anche due curiose statistiche. Nel campus di Redmond i dipendenti consumano ogni anno oltre 2,6 milioni di galloni di bibite gratuite. La preferita è Coca-Cola Zero (1 milione di lattine all’anno). I dipendenti affamati mangiano circa 554.000 pezzi di pizza all’anno.

Fonte: Microsoft • Notizie su: