QR code per la pagina originale

LinkedIn annuncia le University Pages

Le University Pages di LinkedIn permettono agli studenti di cercare tutte le informazioni che li aiuteranno nella scelta dell'università.

,

LinkedIn, social network dedicato prevalentemente all’utenza professionale, ha annunciato l’apertura di una nuova sezione che aiuterà gli studenti delle scuole superiori a scegliere l’università più adatta alle proprie capacità e alle proprie ambizioni. Le University Pages nascono quindi con l’obiettivo di fornire consigli utili attraverso le informazioni pubblicate da professori, genitori e studenti (attuali e ex). Contestualmente, a partire dal 12 settembre, l’accesso a LinkedIn sarà consentito anche agli utenti con un’età minima di 13 anni.

In modo simile alle Pagine di Facebook, le University Pages di LinkedIn possono essere aperte dalle singole università per pubblicizzare la propria offerta didattica, come avviene solitamente durante gli incontri organizzati nel mondo reale. La differenza però consiste nel modo in cui vengono fornite le informazioni. In questo caso, infatti, la comunità non è costituita solo da dirigenti e professori, ma anche da studenti ed ex allievi che hanno intrapreso carriere di successo, grazie alle competenze acquisite nel corso degli anni di studio.

Oltre alla descrizione dell’università e all’offerta didattica, sulle University Pages sono pubblicate notizie aggiornate su eventi e attività. Gli studenti delle scuole superiori possono fare domande ed ottenere risposte direttamente dai docenti e dagli iscritti. Per valutare la qualità degli insegnamenti è possibile contattare ex studenti che, dopo la laurea, hanno seguito diversi percorsi professionali. Le University Pages permettono inoltre di rintracciare gli ex compagni di classe o di cercare il futuro compagno di studi.

Attualmente oltre 200 università hanno aperto la loro pagina su LinkedIn. Nelle prossime settimane verranno attivate migliaia di University Pages. La nuova sezione del social network rappresenta anche un’opportunità per i datori di lavoro che possono cercare ed eventualmente assumere gli studenti migliori.

Fonte: LinkedIn • Notizie su: