QR code per la pagina originale

Chrome 29 suggerisce meglio e resetta tutto

La nuova versione migliora la qualità dei suggerimenti della omnibox e consente di ripristinare il browser al suo stato originario.

,

Google ha annunciato la disponibilità di una nuova versione del suo browser che migliora la funzione di suggerimento della omnibox e permette di ripristinare le impostazioni originarie. Chrome 29 per Windows, Mac e Linux fornisce anche una maggiore sicurezza agli utenti, in quanto sono state risolte 25 vulnerabilità. Chrome 29 per Android, invece, ha ricevuto il supporto per il protocollo WebRTC che permette di comunicare in tempo reale senza installare plugin di terze parti.

La novità principale inclusa nella nuova versione del browser riguarda la omnibox, la barra per la ricerca e gli indirizzi. Google ha migliorato la tecnologia per consente agli utenti di cercare i contenuti più rilevanti. Chrome 29 mostra i risultati di una ricerca in base alle attività recenti, quindi fornirà suggerimenti più precisi. Il browser esaminerà la cronologia di navigazione e darà maggiore importanza ai siti web visitati negli ultimi giorni, piuttosto che ai siti visitati il mese scorso. Chiaramente, la qualità dei risultati dipenderà dalla “dimensione” della cronologia. I nuovi utenti non noteranno nessun miglioramento.

La seconda novità di rilievo è la reimpostazione dei settings del browser. Nelle impostazioni avanzate l’utente troverà una nuova voce che permette di riportare Chrome al suo stato originario. Verranno quindi reimpostate la pagina iniziale, la pagina Nuova scheda e il motore di ricerca predefinito. La feature inoltre sblocca le schede, disattiva tutte le estensioni, cancella cache, cookie e dati dei siti web, ma conserva segnalibri, password e temi.

Chrome 29 per Android, oltre a miglioramenti delle prestazioni, guadagna il supporto per WebRTC. Grazie ai tre componenti della tecnologia open source, gli utenti possono avviare conversazioni audio/video e condividere file direttamente nel browser, senza installare nessun plugin.

Fonte: Google • Notizie su: ,