QR code per la pagina originale

PS4 e PS Vita, confermata la chat cross-platform

Shuhei Yoshida di Sony ha confermato la party chat cross-game e cross-platform tra PS4 e PlayStation Vita, un passo in avanti sul fronte comunicazione.

,

PS4 e PlayStation Vita usufruiranno di un sistema di party chat cross-platform, compiendo dunque un netto passo in avanti sul fronte della comunicazione degli utenti rispetto a quanto avvenuto nell’attuale generazione di console. Lo ha confermato Shuhei Yoshida di Sony attraverso un tweet, in risposta a una diretta domanda di un utente.

Con la nuova generazione di console Sony arriverà anche dunque la tanto attesa possibilità di chattare a prescindere dal gioco a cui si sta giocando, e dalla piattaforma in utilizzo. Chi possiederà una PS4 potrà dunque chiacchierare virtualmente anche con gli utenti che hanno una PS Vita, e viceversa, in qualsiasi momento, a patto che si disponga di una connessione a Internet. Non è però ancora chiaro se tale funzionalità sarà estesa alle chat vocali, oppure se limitata esclusivamente a quelle testuali.

La party chat cross-game è una delle caratteristiche più richieste su PlayStation 3, sebbene non sia lì mai stata implementata da Sony, che ha optato dunque per una integrazione nella propria console di nuova generazione. Chi pensa dunque di acquistare una PlayStation 4 potrà anche fruire di tale feature, insieme agli utenti PS Vita. Il gruppo nipponico sta effettuando una serie di mosse volte non solo a spingere la nuova PS4, ma anche la portatile, che non è ancora riuscita a registrare grossi numeri, probabilmente a causa di una line-up di titoli non troppo soddisfacente.

La PS4 debutterà in Europa il 29 novembre, al prezzo di 399 euro. Negli Stati Uniti arriverà invece due settimane prima, ovvero il 15 novembre. Moltissimi i Paesi che ne vedono un lancio imminente, tra i quali figura anche l’Italia.

Galleria di immagini: PS4, tutte le immagini