QR code per la pagina originale

Confermati Galaxy Gear e Note 3 per il 4 settembre

È ufficiale: il 4 settembre Samsung annuncerà il nuovo Galaxy Note 3 e l'orologio Galaxy Gear, che eseguirà Android ma non avrà uno schermo flessibile.

,

In occasione di una recente intervista concessa al Korea Times, il vice presidente esecutivo della divisione business mobile di Samsung, Lee Young-hee, ha confermato che durante l’evento Unpacked del 4 settembre l’azienda presenterà il Samsung Galaxy Note 3 e lo smartwatch Galaxy Gear.

Dopo numerosissime indiscrezioni, la notizia diviene dunque ufficiale: manca solamente una settimana per l’annuncio dei due nuovi dispositivi del gruppo sudcoreano. Young-hee ha anche confermato che l’orologio “intelligente” Galaxy Gear eseguirà Android come sistema operativo e che non avrà un display flessibile, ma tradizionale.

È tutto ciò che è ufficialmente dato sapere sullo smartwatch: secondo le indiscrezioni, il Galaxy Gear sarà disponibile sul mercato in diverse colorazioni, includerà molti sensori volti a offrire specifiche funzionalità, si connetterà agli smartphone Samsung via Bluetooth e NFC e dovrebbe vedere il debutto nei negozi nel mese di ottobre.

Per quanto riguarda invece il nuovo phablet Galaxy Note 3, Samsung avrebbe optato questa volta per un display leggermente più ampio di quello integrato nel Note 2, ovvero da 5,69 pollici. Sarà un Super AMOLED a 1080p. Il resto della dotazione tecnica comprenderebbe un processore quad-core Snapdragon 800 o un octa-core Exynos 5420 (a seconda dei mercati previsti), 3 GB di RAM, 32 GB di memoria interna espandibile via microSD, una batteria da 3200 mAh, una fotocamera posteriore con sensore da 13 megapixel e Android 4.3 Jelly Bean come sistema operativo. Non mancherà la stilo S Pen per una esperienza ottimale con le applicazioni che prevedono scrittura o disegno digitale. Il phablet dovrebbe esser disponibile nei negozi entro la fine di settembre.