QR code per la pagina originale

Google Glass, novità sul prezzo al pubblico

Secondo un portavoce del progetto Google Glass, gli occhiali non saranno disponibili da Best Buy nel 2014, e soprattutto non costeranno 299 dollari.

,

I Google Glass saranno disponibili al pubblico nel corso del 2014, ma non arriveranno da Best Buy e non avranno un prezzo finale di 299 dollari, come indicato nelle precedenti indiscrezioni. È quanto rivela tramite il proprio account Twitter Chris Dale, ovvero uno dei portavoce del progetto.

Non si ha ancora alcuna informazione circa i piani di Google per il lancio di massa dei peculiari occhiali a realtà aumentata: per adesso sono esclusivamente disponibili agli sviluppatori, i quali hanno già da tempo la possibilità di provarli a un costo di 1500 dollari. Il commento di Dale sul prezzo al pubblico svela che non costeranno 299 dollari, ma ciò non significa che la cifra sarà necessariamente più alta. In questo caso, certamente il colosso di Mountain View andrebbe a proporre il device a un prezzo molto accessibile, il che lo renderebbe ancora di maggiore appeal per una più ampia fetta di potenziali acquirenti.

Curioso infine il fatto che i Glass non arriveranno da Best Buy nel 2014. Best Buy è infatti uno dei più grossi rivenditori al globo e per tale motivo è lecito ipotizzare che Google scelga prima di distribuire gli occhiali tramite il proprio Play Store, e magari solo successivamente presso i rivenditori partner.

Google Glass è il nome scelto dal gruppo di Sergey Brin e Larry Page per gli innovativi occhiali a realtà aumentata, che permetteranno a chi li indossa di avere un punto di vista diverso sulla realtà che lo circonda. Ad esempio, sarà possibile sfruttare i comandi vocali per avviare una telefonata, una videochiamata, per leggere un nuovo messaggio in arrivo o per inviarne uno a un destinatario nella rubrica, per ottenere indicazioni stradali tramite il servizio Google Maps, per catturare fotografie e video e molto altro. Il debutto di tale dispositivo è molto atteso a livello globale, soprattutto dagli utenti più geek.