QR code per la pagina originale

iPad 5: nuove immagini del pannello frontale

Appaiono online nuove immagini del pannello frontale di iPad 5: come già accaduto nelle scorse settimane, è confermato il design simile a iPad Mini.

,

Appaiono online nuove immagini del pannello frontale di iPad 5, il tablet da 9,7 pollici che Apple potrebbe lanciare nel corso del prossimo settembre, forse all’evento iPhone atteso per il 10 dello stesso mese. Nulla di particolarmente eclatante rispetto a quanto già trapelato in Rete nelle ultime settimane, se non per la definizione degli scatti.

Le fotografie sono state pubblicate da Sonny Dickson e mostrano un pannello frontale bianco per il nuovo iPad 5, poggiato prima su una superficie azzurra e poi su un apposito stand. La componente, inquadrata sia frontalmente che posteriormente, mostra il vetro e alcuni connettori, probabilmente quelli impiegati per il funzionamento dello strato touchscreen.

Anche queste nuove immagini dimostrano come iPad 5 erediterà il design di iPad Mini, di cui diventerà praticamente un modello clone ingrandito. A balzare immediatamente allo sguardo è la larghezza, ridotta rispetto alla precedente versione, possibile forse grazie all’integrazione di pannelli LCD IGZO. Questa tecnologia, sviluppata da Sharp, consente di limitare lo spazio perimetrale del display per ospitare i circuiti, garantendo la possibilità di elaborare device portatili più sottili.

iPad 5, componenti

Componenti del vetro frontale di iPad 5 (immagine: Sonny Dickson/9to5Mac).

Il leak odierno si aggiunge a quello emerso nelle prime settimane d’agosto, quando la scocca posteriore del device ha fatto capolino sul Web. La grande novità riguarderebbe il logo della mela morsicata, non più serigrafato in nero sulla scocca o di plastica scura, bensì incastonato con del policarbonato bianco semitrasparente, affinché i LED dello schermo lo illuminino durante l’utilizzo. Lo stesso che avviene, in poche parole, sui laptop della linea di Cupertino.

Sulle altre caratteristiche hardware del tablet non è dato molto sapere. Si vocifera l’installazione di un chipset della famiglia A7 – forse un A7X – e di una fotocamera posteriore migliorata fino a 8 megapixel, a cui si aggiungerebbero 2 GB di RAM. A differenza di iPhone 5S, il melafonino di alta gamma in via di presentazione, iPad non dovrebbe disporre di sistemi per il rilevamento delle informazioni biometriche, quali la lettura delle impronte digitali.

Fonte: Sonny Dickson • Via: 9to5Mac • Immagine: Sonny Dickson • Notizie su: Apple iPad Air, , , ,