QR code per la pagina originale

Flickr per iOS, filtri live e editing delle foto

La nuova versione di Flickr per iOS integra nuovi filtri, che possono anche essere modificati, e tool per l'editing avanzato solitamente offerti a pagamento.

,

Yahoo ha annunciato la disponibilità di una nuova versione di Flickr per iOS. Il servizio di foto sharing è uno dei più utilizzati dai possessori di iPhone, quindi l’azienda di Sunnyvale ha voluto premiare questa fedeltà rilasciando un aggiornamento per l’app fotografica che sfrutta al meglio le potenzialità offerte dalla fotocamera dello smartphone Apple. Flickr integra ora una nuova serie di filtri che, a differenza di Instagram, possono essere modificati per creare una libreria di effetti personalizzati.

Yahoo utilizza il termine “live” per descrivere la possibilità di applicare i filtri prima dello scatto e visualizzare un’anteprima del risultato finale. Grazie alle recenti acquisizioni di GhostBird, l’azienda ha integrato le tecnologie presenti in KitCam. Flickr per iOS è quindi indirizzata anche ai fotografi più evoluti e offre gratuitamente alcuni strumenti per l’editing avanzato delle foto: griglie di composizione, blocco della messa a fuoco, punti di esposizione, ritaglio, ingrandimento, livelli, regolazione dei colori e vignettatura. Per agevolare la composizione della foto è possibile attivare una griglia oppure usare il pinch-to-zoom.

Tutti gli strumenti per la fotocamera e per la modifica delle foto hanno transizioni animate. Le nuove funzioni, molte delle quali richieste dagli utenti, hanno trasformato Flickr per iOS in un vero e proprio studio fotografico in mobilità. Più che Instagram, il vero concorrente di Flickr è quindi Snapseed, sviluppata da Nik Software e acquisita da Google lo scorso anno. L’app non integra una funzione per il raddrizzamento automatico delle immagini, ma lo stesso risultato si può ottenere mediante i tool di editing.

Yahoo suggerisce di scattare le foto, taggarle con l’hashtag #NewFlickrCam e di condividerli su Flickr, Facebook, Twitter e Tumblr. Nei prossimi giorni, le foto migliori verranno pubblicate sul blog ufficiale.

Notizie su: