QR code per la pagina originale

SimCity da oggi su Mac

SimCity debutta oggi in versione Mac, a qualche mese di distanza dall'esordio del titolo nella versione per computer con sistema operativo Windows.

,

Come promesso nei mesi scorsi da Electronic Arts, debutta oggi la versione di SimCity destinata ai Mac. Tutti coloro in possesso di un computer con sistema operativo OS X possono dunque acquistare e scaricare il titolo firmato Maxis direttamente dalla piattaforma Origin, mettendo mano al portafogli e affrontando una spesa pari a 59,90 euro. Per chi lo ha già comprato su PC, invece, il download è del tutto gratuito.

Due le edizioni disponibili: Standard Edition e Digital Deluxe. La prima contiene solamente il gioco, mentre la seconda (in vendita a 79,90 euro), è arricchita da set aggiuntivi dedicati a Heroes and Villains, città britanniche, città francesi e città tedesche. Il gameplay offerto è quello già visto e analizzato nella scorsa primavera in occasione del debutto su PC, con il motore GlassBox chiamato a gestire complessi centri abitati, infrastrutture, trasporti, edifici e tutto ciò che rende una città viva e pulsante.

Una delle feature più interessanti riguarda i salvataggi cloud, che permettono ai giocatori di accedere alle proprie città indipendentemente dalla piattaforma utilizzata, Windows o Mac. Tutto viene infatti caricato sui server del titolo e collegato all’account di ogni singolo giocatore.

Il rilascio di SimCity su Mac, inizialmente previsto per l’11 giugno, è slittato di oltre due mesi a causa di problematiche insorte durante la fase di sviluppo. Ecco il comunicato rilasciato in occasione dell’annuncio del ritardo.

Ciao, Sindaci. Oggi annunciamo che la data di uscita della versione per Mac di SimCity è stata spostata ad agosto. Abbiamo preso questa difficile decisione perché pensiamo che il gioco non sia ancora pronto per il grande debutto su Mac. Vogliamo assicurarci che giocare SimCity su Mac sia per voi un’esperienza fantastica ed è per questo che ci siamo presi più tempo.

Fonte: Origin • Notizie su: