QR code per la pagina originale

Wozniak: Apple dovrebbe creare un iPhone cinese

In un'intervista per Reuters, Steve Wozniak consiglia ad Apple di allearsi con un produttore cinese per realizzare uno smartphone adatto all'Asia.

,

Apple sta per lanciare sul mercato il suo iPhone 5C, il melafonino di fascia media con cui spera di aggredire la concorrenza Android e conquistare parte del complesso settore asiatico. In una recente intervista per Reuters, Steve Wozniak sottolinea come l’azienda dovrebbe invece produrre un device del tutto nuovo, specifico per il mercato cinese.

Per incentivare la crescita delle vendite asiatiche, Apple dovrebbe costruire un non-iPhone. È questo il succo del discorso di Wozniak, il quale sottolinea come i consumatori cinesi siano alla ricerca di feature diverse dal resto del mondo, quindi Apple dovrebbe lavorare in stretta comunanza con gli operatori locali.

Secondo il co-fondatore della mela morsicata, Cupertino dovrebbe assoldare alcuni esperti autoctoni e lasciar loro la responsabilità di progettare l’intero dispositivo, dall’hardware al design, per poi distribuire lo smartphone realizzato con il marchio dell’azienda, pur non chiamandolo iPhone. Una joint venture con una realtà locale sarebbe la strategia più efficace per conoscere al meglio i desideri dell’utenza cinese: iPhone non riesce ad affermarsi su questo complesso mercato perché proprio l’esistenza di produttori autoctoni si avvicina al meglio alle richieste dei consumatori, mentre il melafonino rimane un sistema e un brand fortemente occidentale e occidentalizzato.

Per quanto riguarda, invece, le future strategie dell’azienda per riconquistare il suo dominio mondiale dopo un anno passato decisamente in sordina, Wozniak spera che Cupertino non si concentri sulla lotta ai competitor, piuttosto sui desideri dei consumatori. In quanto utente, ammette di voler usufruire di dispositivi indossabili per completare la dotazione di iPhone – il riferimento è palesemente a iWatch – e di disporre di schermi più ampi per il melafonino, a cui si aggiungono delle funzioni extra già poste in essere dalla concorrenza.

Difficilmente il commento di Wozniak sarà predittivo dei piani di Apple, perché storicamente la Mela è restia nel produrre device geograficamente differenziati, di conseguenza uno smartphone specifico per l’utenza cinese risulterebbe un vero e proprio miraggio. Più probabili, invece, sembrerebbero le richieste sugli iDevice wearable e sulle funzioni ereditate da ciò che oggi va forte sul mercato: Cupertino pare essere orientata proprio in questa direzione.

Fonte: Reuters • Via: CNet • Immagine: Reuters • Notizie su: Apple iPhone 5S, , ,