QR code per la pagina originale

AirPort Express: in arrivo una nuova versione?

Apple potrebbe lanciare una nuova base AirPort Express il 10 settembre, abilitata alla connettività 802.11ac: le indiscrezioni dagli stock.

,

Tra gli iPhone che Apple potrebbe presentare il 10 settembre, potrebbe nascondersi un gradito intruso: la nuova versione di AirPort Express, il box per la connettività di Cupertino. L’indiscrezione proviene dagli stock del modello attualmente in commercio, oggi esauriti negli Stati Uniti e anche nelle catene Best Buy.

Sebbene alcuni Apple Store locali mostrino una disponibilità a 24 ore di AirPort Express, nella maggioranza dei casi il dispositivo viene marcato come “Unavailable for pickup” o “Shipping to store”, quindi non disponibile per l’acquisto immediato. Quando questo avviene, nonostante non vi sia scientificità su questa inferenza, è sempre molto probabile che Apple abbia delle sorprese in serbo per i suoi consumatori.

AirPort Express ha subito un redesign lo scorso anno e, a livello hardware, si è dotata della piena compatibilità con gli standard di comunicazione WiFI 802.11n. È noto, però, come da qualche mese Apple stia puntando su uno standard ben più performante e fulmineo, ovvero l’802.11ac, già introdotto sui MacBook Air presentati a giugno, sul nuovissimo e innovativo Mac Pro in arrivo entro la fine dell’anno in tutti i negozi a marchio Mela e, ovviamente, sui tanto attesi MacBook Pro con processori Intel Haswell che l’azienda potrebbe presentare entro la fine di settembre.

Lo standard 802.11ac si avvale della frequenza dei 5 Ghz e consente trasferimenti di informazioni fino a 1 gigabit al secondo, su due canali distinti da 500 Mbit/s ciascuno. L’interesse di Apple per questa tecnologia non è tanto per le reti Internet – ci vorrà ancora del tempo prima che le connessioni remote possano raggiungere ovunque velocità così elevate – quanto per i network locali e l’uso intradomestico. Copiare file da un Mac all’altro, ad esempio, sarà rapidissimo avvalendosi delle funzionalità di AirDrop, così come inviare contenuti in streaming dal proprio computer a un device da salotto abilitato ad AirPlay o utilizzare servizi multipli – streaming, trasferimento dei file, backup – simultaneamente senza rallentamenti. Non resta che attendere il prossimo 10 settembre per scoprire se davvero vi sarà una nuova versione di AirPort Express.

Fonte: AppleInsider • Immagine: Apple • Notizie su: , ,