QR code per la pagina originale

Lookout porta l’antivirus sui Samsung Galaxy

Entro la fine dell'anno, sui dispositivi Samsung che usano la suite Knox verrà preinstallata la soluzione di sicurezza Lookout for Business.

,

Lookout, azienda di sicurezza che sviluppa l’omonima app mobile, ha annunciato la sottoscrizione di una partnership strategica con Samsung per portare la propria soluzione antivirus sui dispositivi del produttore coreano. Lookout for Business, come si deduce chiaramente dal nome, è indirizzato agli utenti aziendali che utilizzano il proprio smartphone anche al lavoro, ed entrerà a far parte della suite Samsung Knox, pensata per soddisfare le policy BYOD (Bring Your Own Device).

Samsung Knox permette di creare ambienti separati per uso personale e aziendale. Il responsabile IT crea un “contenitore” in cui vengono installate le applicazioni “lavorative”. I dati sensibili sono memorizzati in un’area protetta e separata da quella riservata a musica, video o giochi. Nonostante ciò, il rischio di infezioni non è completamente azzerato, considerata la diffusione di Android e quindi dei malware creati appositamente per questa piattaforma mobile.

Lookout for Business è una soluzione standalone che verrà integrata in Samsung Knox entro la fine dell’anno, offrendo un ulteriore livello di sicurezza. Oltre alla scansione dei file salvati sullo smartphone, il software effettua una scansione in tempo reale basata sul cloud degli allegati ai messaggi di posta elettronica, delle pagine web durante la navigazione Internet e di ogni tipo di documento presente sui servizi file sharing.

Secondo i dati di Gartner, un’azienda su tre permette ai dipendenti di usare il proprio dispositivo. Oltre 45 milioni di persone nel mondo e oltre la metà delle aziende nella classifica Fortune 1000 usano le app sviluppate da Lookout.

Fonte: Lookout • Notizie su: