QR code per la pagina originale

IFA 2013: Rovi annuncia DivX 10

DivX 10 supporta nativamente la creazione, conversione e riproduzione di video H.265, il nuovo standard che offre una compressione doppia rispetto ad H.264.

,

All’IFA di Berlino Rovi Corporation ha annunciato DivX 10, la prima applicazione consumer che permette la creazione e la riproduzione di video DivX nel formato High Efficiency Video Coding (HEVC/H.265). Il nuovo standard offre un rapporto di compressione doppio rispetto al precedente H.264 e consente la codifica con risoluzione fino a 1080p dei video da riprodurre su qualsiasi dispositivo, tra cui computer, smartphone e tablet. Ad oggi, DivX è supportato da oltre 1 miliardo di prodotti in tutto il mondo.

Disponibile per il download gratuito sul sito www.divx.com, DivX 10 per Windows e Mac consente agli utenti di riprodurre, creare e trasmettere in streaming tutti i formati video più utilizzati, tra cui il nuovo HEVC/H.265. Il software comprende 5 distinti componenti: DivX Player, DivX Web Player, DivX Converter, DivX Codec Pack e DivX HEVC Plug-in. I due Player consentono, rispettivamente, la riproduzione di video sul computer e all’interno del browser. Sono supportati diversi formati audio/video (DivX, XVID, H.265, H.264, x264, WMV, RMVB, AVCHD, MP3, AAC, WMA, DTS/AC3, L-PCM) e diversi contenitori (DivX, AVI, MKV, MOV, MP4). Il Converter converte i video nei formati supportati, sfruttando il Codec Pack, mentre il plugin HEVC è necessario per la creazione e la riproduzione dei video H.265.

DivX 10 permette la decodifica in tempo reale dei video HEVC fino a 1080p su Intel Core i5, la codifica di video HEVC HM11 fino a 1080p con audio AAC, MP3 o AC3, la riproduzione ottimizzata con seek reverse/forward, pause e play, e lo streaming HEVC nel browser con DivX Web Player. Il contenitore MKV include anche sottotitoli e capitoli, mentre per i dispositivi iOS è disponibile la creazione di video MP4. Insieme al DivX Player viene installato il DivX Media Server che consente lo streaming dei video HD su qualsiasi dispositivo compatibile DLNA. DivX 10 è distribuito in 11 lingue, tra cui l’italiano.

All’IFA 2013, Rovi ha presentato inoltre l’intera linea di soluzioni end-to-end HEVC che comprendono la nuova codifica MainConcept SDK per i creatori di contenuti professionali, il DivX Video Service con DivX DRM per la consegna di contenuti protetti HEVC su più schermi e un’estensione del suo programma DivX Certification, con il quale i produttori possono ricevere la certificazione DivX HEVC per i device che arriveranno sul mercato.