QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy Gear, ecco le prime 12 app

Samsung ha annunciato l'arrivo di oltre 70 applicazioni per il suo Galaxy Gear. Queste sono alcune delle app previste al lancio dello smartwatch.

,

Ieri sera Samsung ha presentato il suo primo smartwatch Android, promettendo l’arrivo di oltre 70 applicazioni di terze parti. Durante il keynote, il produttore coreano non ha svelato tutti i nomi, ma sono state fornite alcune informazioni sulle app che saranno disponibili al lancio del Galaxy Gear. In attesa di vedere sullo smartwatch le app più diffuse, l’utente può comunque ricevere le notifiche dalle app installate sullo smartphone.

La prima azienda che ha realizzato una versione specifica per il Samsung Galaxy Gear è Pocket. L’app “da polso” funziona come un telecomando per l’app installata sullo smartphone. È possibile chiedere al telefono di leggere gli articoli ad alta voce, di inserire gli articoli tra i preferiti o di archiviarli. Anche Path ha promesso il supporto per lo smartwatch coreano. Oltre alle notifiche, l’app permette all’utente di rispondere ai post e di condividere sul social network foto e posizione.

L'app eBay per il Samsung Galaxy Gear.

L’app eBay per il Samsung Galaxy Gear.

Un altro launch partner è eBay. L’app consente di leggere le notifiche che arrivano nel Mio eBay, di fare offerte e di verificare l’andamento della aste. Per visualizzare la descrizione di un oggetto bisogna usare l’app Android per smartphone. Il display del Galaxy Gear è troppo piccolo (1,63 pollici). RunKeeper trasforma invece lo smartwatch in un fitness tracker. Dopo aver effettuato la sincronizzazione con i dispositivi compatibili (solo Galaxy Note 3 e Note 10.1 2014 Edition al lancio, Galaxy S3, S4 e Note 2 in seguito), l’app mostra direttamente sul polso tempo, ritmo e distanza.

Le altre app sono Evernote, Line, Atooma, MyFitnessPal, TripIt, Vivino Wine Scanner, Banjo e Glimpse. Probabile anche un’app Snapchat, ma non ci sono conferme in tal senso. Al momento, nessuna notizia è giunta da Facebook e Twitter, ma l’utente può comunque ricevere le notifiche sullo smartwatch dall’app dello smartphone tramite Bluetooth.