QR code per la pagina originale

PES 2014: oggi la demo PS3, domani Xbox 360

La demo di Pro Evolution Soccer 2014 debutta oggi in versione PlayStation 3, mentre quella per Xbox 360 sarà disponibile da domani: niente per l'utenza PC.

,

Dopo aver messo mano nella giornata di ieri alla versione dimostrativa di FIFA 14, ecco che in queste ore tocca al titolo concorrente: PES 2014. Con un post comparso poco fa sulla pagina ufficiale Facebook, Konami ricorda che a partire da oggi è possibile scaricare la versione PS3 della demo, in modo da testare i miglioramenti apportati nella simulazione calcistica, in arrivo sul mercato il 19 settembre. I possessori di una Xbox 360 dovranno attendere fino a domani.

Il rilascio su PC non è invece stato previsto, una decisione che ha fatto storcere il naso a tutti coloro che preferiscono il computer come piattaforma per il gaming al posto delle console. A fronte di un download dal peso di circa 1,80 GB è possibile scendere in campo con addirittura 11 squadre, suddivise tra club e nazionali. Tra queste anche Bayern Monaco, Santos, Manchester United, Inghilterra, Germania, Italia e Spagna. Per chi ha mancato l’appuntamento con le notizie relative a Pro Evolution Soccer 2014 trapelate negli ultimi mesi, si ricorda che (a differenza di quanto avverrà con FIFA 14) il gioco non sarà lanciato sulle next-gen PlayStation 4 e Xbox One.

Una scelta obbligata per la software house, che ha preferito concentrarsi a tempo pieno sull’adattamento del Fox Engine, anche se alcuni ritocchi finali sembra non esserci stato tempo a sufficienza: non sarà infatti possibile disputare match sotto la pioggia. Ecco perché, come spiegato dal community manager Adam Bhatti.

La pioggia non è implementata nel titolo 2014 perché abbiamo dovuto rivedere tutto il gioco dalle fondamenta. Sebbene includere le condizioni meteo piovose è di per sé piuttosto semplice, dobbiamo valutare bene cosa comporta in termini di gameplay. Questo significa avere il terreno scivoloso, rimbalzi differenti per il pallone e altri elementi che rendono l’azione delle squadre abituate a queste condizioni più efficace in termini di bilanciamento.

Galleria di immagini: PES 2014, immagini e screenshot