QR code per la pagina originale

Nokia, ecco come sarà il primo tablet Windows RT

Online la prima immagine di quello che sarebbe il primo tablet Nokia da 10.1 pollici con Windows RT: stesso design dei Lumia, corpo sottile ed elegante.

,

Già da diverso tempo si vocifera dello sviluppo, da parte di Nokia, di un tablet con Windows RT, e ora tale dispositivo sta diventando una realtà. Da WinSuperSite ne è infatti giunta una prima immagine, tramite cui è possibile dare uno sguardo in anteprima al look che dovrebbe avere.

Design davvero elegante, linee tipiche dei Lumia, corpo super-sottile, cornice nera e scocca rossa: dovrebbe essere proprio questo il device tramite cui Nokia entrerà nel segmento delle tavolette digitali, scegliendo Windows RT come piattaforma. L’esperienza che fornirà sarà, a quanto pare, unica per via delle applicazioni sviluppate proprio dalla compagnia per tale soluzione.

Nome in codice Sirius, il tablet Lumia dovrebbe avere un comparto hardware in grado di fornire una ottima fluidità nelle operazioni. Si parla della presenza di un processore quad-core Qualcomm 8973 (ARM), di una fotocamera posteriore con sensore da 6,7 megapixel e arricchita da un’ottica Carl Zeiss, e di una batteria in grado di garantire fino a dieci ore d’utilizzo con una sola carica. Lo schermo in dotazione avrebbe una diagonale di 10.1 pollici, con risoluzione FUll HD (da 1920×1080 pixel) e caratterizzato da una grande leggibilità anche all’aperto, sotto la diretta luce del sole. Previsto infine il supporto alla connettività LTE.

Dal peso di circa 580 grammi, la prima soluzione di Nokia in ambito tablet dovrebbe giungere nei negozi con una cover multi-funzione innovativa che includerà una comoda tastiera e una batteria aggiuntiva volta ad aggiungere autonomia extra. Il prezzo al pubblico sarebbe di 499 dollari, probabilmente 499 euro al cambio.

A fine settembre, Nokia svolgerà un evento in cui dovrebbe togliere i veli a tale tablet, a fianco del chiacchierato Nokia Lumia 1520, il phablet con display da 6 pollici. La compagnia recentemente acquisita da Microsoft non ha ancora confermato le indiscrezioni.

Fonte: WinSuperSite • Via: The Verge • Immagine: WinSuperSite • Notizie su: