QR code per la pagina originale

Chrome 29 per iOS, ricerca vocale con i pronomi

Google ha rilasciato la nuova versione del browser per iPad, iPhone e iPod touch. La ricerca vocale supporta ora i pronomi interrogativi.

,

Tre settimane dopo il rilascio di Chrome 29 per desktop e Android, Google ha deciso di aggiornare anche la versione del suo browser per il sistema operativo Apple. Chrome 29 per iOS introduce quattro principali funzionalità, oltre ai consueti bug fix e miglioramenti relativi alla stabilità e alle prestazioni. L’ultima release di Google Chrome per iOS può essere scaricata gratuitamente dall’iTunes App Store.

La prima novità inclusa in Chrome 29 per iOS riguarda la ricerca. Dopo aver cercato un sito e cliccato su un link, quando l’utente tocca il pulsante Indietro verranno istantaneamente visualizzati i risultati della ricerca e sarà possibile scegliere un altro link più velocemente. Nei prossimi giorni (il roll-out della feature è incrementale), tutti gli utenti potranno inoltre vedere il risparmio in termini di consumo dei dati nelle impostazioni Gestione larghezza di banda.

La nuova versione del browser Google per iPhone, iPad e iPod touch integra ora il supporto per i pronomi nella funzione di ricerca vocale. È quindi possibile chiedere informazioni sulle persone, pronunciando domande del tipo “Chi è il Presidente degli Stati Uniti?” oppure “Chi è sua moglie?”. Infine, l’azienda di Mountain View ha migliorato il servizio Single Sign On con altre app Google.

Galleria di immagini: Google Chrome per iOS, immagini

Come si può intuire non si tratta di feature rivoluzionarie, ma comunque interessanti. Tuttavia, il rilascio “ritardato” di Chrome 29 per iOS sembra confermare che gli ingegneri di Google abbiano deciso di dare la precedenza alle altre piattaforme. Vedremo se in futuro, tutte le versioni verranno distribuite insieme.

Fonte: The Next Web • Notizie su: ,