QR code per la pagina originale

GTA 5: Rockstar detta le regole per YouTube

Sarà possibile condividere su YouTube spezzoni di gameplay tratti da Grand Theft Auto 5, ma niente cutscene o passaggi che svelano l'evolversi della trama.

,

GTA 5 è tra noi: le prime recensioni online lo definiscono un capolavoro. È dunque lecito attendersi la pubblicazione di una valanga di filmati che ne mostrano l’azione, con in tre protagonisti Michael, Franklin e Trevor impegnati nelle strade di Los Santos. A poche ore dalla pubblicazione, Rockstar Games è intervenuta sul forum di supporto ufficiale, indicando quali contenuti è possibile condividere su YouTube e quali altri invece verranno immediatamente rimossi.

I giocatori saranno liberi di registrare sessioni di gameplay e pubblicarle sulla piattaforma di video sharing, ma con qualche eccezione. In sintesi, non saranno ammessi filmati che mostrano esclusivamente le cutscene (ad esempio gli intermezzi tra una missione e l’altra), spoiler di qualsiasi tipo (rivelazioni importanti sull’evolversi della trama) o gli show presenti all’interno del gioco, come gli spot TV trapelati in Rete nelle scorse settimane. Per completezza, ecco riportate di seguito in versione tradotta le tre tipologie di clip che i giocatori di Grand Theft Auto 5 non sono autorizzati a condividere tramite il proprio account YouTube.

  • Materiale pre-release: non è consentita la condivisione di materiale pre-release. Ogni estratto da copie leaked distribuite prima del lancio ufficiale sarà eliminato, indipendentemente da come il gioco è stato ottenuto. Questo include i video “early unboxing”.
  • Spoiler: ovvero filmati con il finale del titolo, intere cutscene o altre rivelazioni importanti sulla trama. Va bene mostrare alcune cutscene come parte di un play-through più ampio (oppure in un video “Let’s Play”), ma le clip che riguardano esclusivamente gli intermezzi verranno cancellati. In caso di dubbi sul fatto che il materiale da condividere sia uno spoiler o meno, contattate  copyright@take2games.com descrivendo esattamente lo spezzone interessato e in quale contesto dovrebbe apparire.
  • Intrattenimento in-game: ovvero gli show televisivi e gli spettacoli di GTA 5, così come i film muti di Red Dead Redemption. Rockstar preferisce che i fan li vedano all’interno del mondo di gioco. Ogni post con materiale di questo tipo sarà rimosso.

Secondo le prime valutazioni degli analisti (Colin Sebastian di Robert W. Baird), GTA 5 porterà nelle casse del publisher un miliardo di dollari durante il primo mese di commercializzazione. Arvind Bhatia e Brett Strauser di Sterne Agee prevedono invece che il numero di copie vendute raggiungerà i 20 milioni di unità entro il marzo 2014, con 6,5 milioni acquistate soltanto oggi al day one.

Fonte: Rockstar Games • Via: IGN • Notizie su: ,