QR code per la pagina originale

Nvidia Tegra Note, un potente tablet da 7 pollici

Nvidia Tegra Note è un nuovo tablet da 7 pollici presentato come un modello di riferimento per i partner. È potente e con un corpo leggero e sottile.

,

Nvidia ha presentato Tegra Note, un tablet da 7 pollici dotato di pennino e di Android come sistema operativo, annunciato dall’azienda come un modello di riferimento venduto da alcuni propri partner. In Europa sarà distribuito da EVGA, Oysters e Zotac, con un prezzo a partire da 199 dollari.

«Tegra Note passa al livello successivo con una piattaforma completa, non solo l’hardware», sottolinea la casa produttrice: in un corpo sottile e leggero (lo spessore è di 9,6mm mentre il peso di 320 grammi) si trova all’interno un processore Tegra 4 da 1,8 GHz, una GPU GeForce con 72 core, 1 GB di RAM, una batteria da 4100 mAh, 16 GB di storage con slot microSD per l’espansione della memoria, altoparlanti con bass-reflex, una fotocamera frontale VGA e una posteriore da 5 megapixel, e una porta microHDMI che, secondo Nvidia, rende la propria soluzione «il tablet più veloce al mondo».

Garantita una buona autonomia, pari a circa 10 ore d’uso in riproduzione video in HD; presente un pennino stilo pensato per una migliore esperienza in ambito scrittura e disegno digitale, che sarà compatibile con una serie di applicazioni dedicate. Il sistema operativo è Android, con aggiornamenti via OTA (over-the-air) condividi direttamente da Nvidia: «questo aiuterà ad assicurare che ogni cliente abbia la versione più recente del software».

Tra le tecnologie d’interesse integrate nel tablet Nvidia, figura la DirectStylus, una tecnologia passiva che promette di migliorare le performance con il pennino, e la Chimera, progettata per la cattura di fotografie migliori. Per il gaming, presenti TegraZone e la possibilità di rendere il tablet un controller da gioco senza fili, da usare via Bluetooth.

I primi tablet basati sulla piattaforma Tegra Note arriveranno sul mercato a partire da ottobre e con un prezzo base di 199 dollari, che potrebbe variare a seconda delle modifiche hardware scelte dai partner di Nvidia. La nota azienda non venderà direttamente il tablet.

Fonte: Nvidia • Via: Android Authority • Immagine: Nvidia • Notizie su: ,