QR code per la pagina originale

PES 2014, le prime recensioni

Pro Evolution Soccer 2014 anticipa FIFA 14 di una settimana, scendendo in campo oggi per offrire una simulazione calcistica migliorata sotto molti aspetti.

,

Konami scende in campo oggi con PES 2014, battendo almeno sul tempo il rivale di sempre FIFA 14 (in arrivo il 26 settembre). Per valutare il successo o il fallimento del progetto in termini di copie vendute ci sarà tempo. Certo, nessuno prevede cifre record come quelle raggiunte da GTA 5 al day one, ma l’impressione è che il team giapponese abbia saputo imparare dai propri errori per confezionare un titolo che finalmente rappresenta un significativo passo in avanti.

A testimoniarlo sono le prime recensioni comparse in Rete sulle pagine dei siti specializzati di tutto il mondo. Metacritic gli assegna al momento un punteggio pari a 82/100, media aritmetica dei voti ottenuti su IGN, Eurogamer e CVG. Tutti sembrano concordi nell’elogiare il lavoro svolto sull’adattamento del Fox Engine, nonostante alcune pecche di cui si è già parlato nelle scorse settimane, come la totale assenza dell’effetto pioggia. Migliora anche il gameplay in generale, con azioni più convincenti rispetto al passato e il pubblico sugli spalti che finalmente fa sentire la propria influenza nel sostenere le formazioni in campo. Qualche sporadico difetto nella gestione dell’intelligenza artificiale e poche innovazioni nelle modalità di gioco proposte sembrano invece rappresentare gli aspetti presi maggiormente di mira dalle critiche.

Chi desidera acquistare Pro Evolution Soccer 2014 può scegliere tra le versioni PC (prezzo consigliato 49,98 euro), PlayStation 3 e Xbox 360 (entrambe a 69,98 euro), oltre che le edizioni PSP, Nintendo 3DS e PlayStation 2. Per quest’anno la serie mancherà l’appuntamento con le console next-gen: gli sviluppatori hanno scelto di dedicare tutto il proprio impegno nel perfezionamento del titolo destinato alle console dell’attuale generazione, rimandando il grande salto alla stagione prossima.

Il consiglio migliore per gli indecisi è quello di scaricare la demo (su PS3 e Xbox 360), così da poter valutare se i cambiamenti apportati da Konami giustificano la spesa. Con i campionati al debutto nelle scorse settimane e le coppe europee che iniziano proprio in questi giorni, anche l’eterna sfida PES 2014 vs. FIFA 14 sta per entrare nel vivo. Ci sarà certamente modo di parlarne nuovamente, quando entrambi i protagonisti avranno svelato le proprie carte.

Galleria di immagini: PES 2014, immagini e screenshot

Fonte: VG247 • Notizie su: ,