QR code per la pagina originale

Ubuntu Touch 1.0 arriverà il 17 ottobre

Canonical rilascerà la prima release del sistema operativo mobile tra quattro settimane, insieme ad Ubuntu 13.10 Saucy Salamander.

,

Il piano di realizzare un proprio smartphone è fallito. Ubuntu Edge non arriverà sul mercato, in quanto la raccolta fondi non ha raggiunto la cifra necessaria per avviare la produzione. Tuttavia, Canonical continuerà nello sviluppo della versione mobile del suo sistema operativo basato su Linux. L’azienda ha annunciato che Ubuntu Touch 1.0 sarà disponibile il prossimo 17 ottobre, insieme ad Ubuntu 13.10 Saucy Salamander.

Ubuntu Touch 1.0 rappresenta il primo passo verso la convergenza tra smartphone, tablet, computer e TV. Il codice del sistema operativo verrà condiviso tra tutti i dispositivi supportati, indipendentemente dalla loro dimensione e dalla risoluzione dello schermo. Gli sviluppatori potranno realizzare così applicazioni multi-piattaforma. Utilizzando una docking station, gli smartphone Ubuntu Touch possono essere collegati ad un monitor ed eseguire la versione desktop completa del sistema operativo.

Loïc Minier, technical architect di Canonical, ha annunciato che tra quattro settimane e mezzo la versione 1.0 sarà una realtà. Come la Developer Preview rilasciata a fine febbraio, anche la nuova immagine potrà essere installata su Galaxy Nexus, Nexus 4, Nexus 7 e Nexus 10. In realtà, il numero di dispositivi compatibili è piuttosto lungo, ma non viene offerta nessuna garanzia di funzionamento e le immagini non saranno pubblicate sui server dell’azienda.

I primi smartphone basati su Ubuntu Touch non saranno in vendita prima di fine anno o, più probabilmente, prima del 2014. Chi volesse contribuire allo sviluppo, segnalando bug, può effettuare l’installazione seguendo le istruzioni pubblicate su Ubuntu Wiki.

Fonte: Canonical • Via: Canonical • Immagine: Android Authority • Notizie su: